Legge elettorale, ‘Rosatellum bis’ depositato alla Camera e al Senato | T-Mag | il magazine di Tecnè

Legge elettorale, ‘Rosatellum bis’ depositato alla Camera e al Senato

Il relatore alla legge elettorale, Emanuele Fiano del Partito democratico, ha depositato in commissione Affari costituzionali della Camera il nuovo testo base, il cosiddetto Rosatellum bis. I senatori del PD, Andrea Marcucci, Roberto Cociancich, Stefano Collina, Franco Mirabelli e Giorgio Pagliari, hanno depositato il testo a Palazzo Madama. Il testo depositato prevede per la Camera 231 seggi – ovvero il 36% del totale – assegnati in collegi uninominali, 386 col metodo proporzionale in piccoli collegi plurinominali (da 2 a 4 candidati), uno col collegio uninominale per la Val D’Aosta e 12 con metodo proporzionale nella circoscrizione estero. Al Senato, invece, 103 seggi verrebbero assegnati in collegi uninominali – due regioni, il Molise e la Val d’Aosta, avrebbero un unico collegio ciascuna -, 206 in piccoli collegi plurinominali. Sei senatori verrebbero eletti col proporzionale nella circoscrizione estero. Agli elettori, verrebbe consegnata una scheda per la Camera e un’altra per il Senato. Dando la propria preferenza a un partito o movimento, si sceglierebbe automaticamente il candidato nel collegio uninominale. Mentre non sarebbero previste preferenze per il collegio plurinominale.

 

Scrivi una replica

News

FCA: si è dimesso Alfredo Altavilla

Alfredo Altavilla ha rassegnato le dimissioni dal gruppo FCA.Era il responsabile dell’area Emea. Secondo alcuni rumors avrebbe dovuto sostituire Sergio Marchionne.…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «L’operazione Fs-Anas è sbagliata, va fermata»

Parlando a La7 dell’operazione Fs-Anas, il ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ha detto: «Per me è stata un’operazione sbagliata che bisogna fermare. Le…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Canada: spari contro i passanti a Toronto, tre morti

Un uomo, di cui ancora non è stata diffusa l’identità, ha sparato sulla folla a Toronto, in Canada, uccidendo due persone ferendo altre tredici persone.…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: barile di Wti a 72,98 dollari, Brent a 68,12 dollari

All’avvio degli scambi il barile di petrolio Wti si è attestato a 68,12 dollari, quello di Brent a 72,98 dollari.…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia