Carife, Pm: “Ci fu un vuoto normativo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Carife, Pm: “Ci fu un vuoto normativo”

“Dopo l’ispezione condotta dalla Banca d’Italia in Carife nel 2009, Via Nazionale comunica alla Consob tutta la criticità in cui versa l’istituto e perché si era arrivati a un aumento di capitale. Ma la Banca d’Italia non comunica, perché non si tratta di disposizioni cogenti previste da Testo Unico della Finanza, quali fossero le raccomandazioni della vigilanza sulle modalità di aumento di capitale che la stessa Bankitalia aveva fatto a Carife”. Lo ha affermato il sostituto procuratore presso il Tribunale di Ferrara, Barbara Cavalo, in occasione dell’audizione alla commissione banche, precisando che in questo ci fu un vuoto normativo. “Bankitalia – ha aggiunto – non aveva obbligo di comunicare le prescrizioni sull’ aumento di capitale, ma questo non faceva venire meno l’obbligo di correttezza e trasparenza dell’ emittente nei confronti della Consob. Per questo è stato contestato a Carife di aver omesso informazioni a Consob e di non aver messo tali informazioni nel prospetto informativo”.

 

Scrivi una replica

News

Lavoro, nel terzo trimestre occupazione nell’area Ocse in crescita al 68,4%

Nel terzo trimestre 2018, l’occupazione nell’area OCSE si è attestata al 68,4%, in crescita di 0,1 punti percentuali. Lo rende noto l’OCSE, l’Organizzazione per la…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, il 29 gennaio la Camera dei Comuni voterà il Piano B sulla Brexit

Il 29 gennaio la Camera dei Comuni voterà l’ipotetico piano B sulla Brexit che il governo Tory di Theresa May sta cercando di definire. Lo…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, a dicembre 2018 inflazione in calo all’1,6%

Nell’Eurozona, a dicembre 2018, l’inflazione è scesa all’1,6%, dall’1,9% registrato a novembre. Lo rende noto l’Eurostat, l’Ufficio statistico dell’Unione europea, attraverso la diffusione di un…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, Bruxelles: «Una Brexit senza accordo «è diventata più possibile»

Una Brexit senza accordo «è diventata più possibile» dopo che martedì Westminster ha bocciato l’intesa. Lo ha detto il portavoce della Commissione europea, Margaritis Schinas.…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia