Commercio: export in crescita a ottobre | T-Mag | il magazine di Tecnè

Commercio: export in crescita a ottobre

Nella consueta nota, l’Istat indica un aumento delle esportazioni sia a livello congiunturale che tendenziale
di Redazione

Tra settembre e ottobre 2017 le esportazioni italiane sono cresciute di appena mezzo punto, ribaltando, quantomeno, la flessione registrata a settembre rispetto ad agosto (-0,7%). Aumento del 2,6%, invece, per l’import.

Nel suo resoconto l’Istat spiega che a determinare il +0,5 congiunturale dell’export è stato l’apporto positivo delle vendite verso i Paesi Ue, aumentate del 2,8%, mentre quelle verso i Paesi al di fuori dell’Unione europea sono diminuite del 2,4%.
Tra settembre e ottobre l’aumento maggiore delle vendite ha interessato l’energia, con un +12,4%, bene anche i beni intermedi (+0,6%) e quelli di consumo (+0,3%), mentre quelli strumentali riportano una flessione.
Risultati decisamente più positivi emergono dal confronto con lo stesso mese di un anno fa e con il consuntivo dei dieci mesi. Rispetto ad ottobre 2016 le esportazioni italiani sono cresciute dell’11,3%, riflettendo il +12,8% che ha interessato le vendite Ue e il +9,5% di quelle verso i Paesi al di fuori dell’area. Per quanto riguarda i prodotti, l’Istat indica un aumento del 9,9% per i beni di consumo, un +9,3% per i beni strumentali, un +11,9% per gli intermedi e un +48,2% per l’energia.
Tra gennaio e ottobre le vendite di prodotti italiani verso l’estero sono aumentate del 7,7%. Anche in questo caso il contributo maggiore è arrivato dall’energia (+40,3%) ma aumenti consistenti hanno interessato anche le altre tipologie di beni: +6,9% per quelli di consumo, +6,2% per quelli strumentali e +7,7% per quelli intermedi.

 

Scrivi una replica

News

Brexit, Bruxelles: «Londra deve chiarire le proprie intenzioni»

«Continuiamo a seguire molto da vicino il dibattito parlamentare nel Regno Unito». Lo ha detto il portavoce della Commissione europea, Margaritis Schinas, intervenendo dopo l’intervento…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

L’antisemitismo preoccupa il 58% degli italiani

Il 58% degli italiani si dice preoccupato dall’antisemitismo. Lo rivela l’ultimo Eurobarometro presentato oggi, martedì 22 gennaio 2019, dalla Commissione europea al al museo ebraico…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Savona: «Parlare di manovra correttiva è una malattia mentale»

«Torna una fissazione, quella che io considero una malattia mentale e cioè che occorra fare una manovra correttiva». Lo ha detto il ministro degli Affari…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «In calo i prestiti alle imprese»

«La domanda di prestiti da parte delle imprese registrerebbe una lieve contrazione nel primo trimestre del 2019 mentre quella da parte delle famiglie continuerebbe a…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia