Ue: “Iva, meno burocrazia per le pmi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ue: “Iva, meno burocrazia per le pmi”

“Più flessibilità e norme comuni sull’Iva per gli Stati, agevolazioni e meno burocrazia per le pmi”. È questa l’ultima misura avanzata dalla Commissione Ue nel cammino di revisione delle norme sulla tassa, per ridurre le frodi transfrontaliere, che oggi ammontano a circa 50 miliardi di euro all’anno, sostenendo le imprese e assicurando entrate statali. Con l’introduzione delle nuove norme, la raccolta dell’Iva nei Ventotto sarebbe applicata in modo più armonico. Accanto a un’Iva standard minima del 15%, gli Stati potrebbero fissare due aliquote ridotte , comprese tra il 5% e l’aliquota ordinaria scelta dallo Stato; una tariffa ridotta compresa tra lo 0% e le aliquote ridotte; e un’esenzione dall’Iva (a “tasso zero”). L’unica eccezione è una lista di beni e servizi stabilita da Bruxelles, tra cui figurano armi, alcolici e tabacco.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Paolo Conte ha ricevuto l’incarico da Mattarella

Il capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha conferito l’incarico di presidente del Consiglio a Paolo Conte.…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Sergio Mattarella convoca Giuseppe Conte al Quirinale alle 17.30

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato per le ore 17.30 di oggi, al Palazzo del Quirinale, il Prof. Giuseppe Conte. Lo comunica l’ufficio…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti Italia, Commissione Ue: «Ampiamente in linea con il braccio preventivo del Patto di stabilità»

«L’analisi del debito per l’Italia suggerisce che la regola del debito è rispettata e che il Paese è ampiamente in linea con il braccio preventivo…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mafia, Mattarella: «La civiltà, la legalità e la Costituzione avranno la meglio»

«La mafia verrà sconfitta». Così il capo dello Stato, Sergio Mattarella, intervenendo in occasione del 26/o anniversario della strage di Capaci, nella quale perse la…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia