Il blog di Beppe Grillo si separa definitivamente dal Movimento 5 Stelle | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il blog di Beppe Grillo si separa definitivamente dal Movimento 5 Stelle

Il blog di Beppe Grillo si è ufficialmente separato dal Movimento 5 Stelle. “Io voglio sognare voglio avere qualcosa che mi spinga sempre in avanti. E con voi voglio farlo tornando al blog come era, nel senso che facciamo interviste, Mohamed Yonus, Stiglitz, Fo, c’erano premi nobel che ci scrivevano e adesso abbiamo un sacco di interviste, se vedete qui in basso ci sono le interviste di persone che lavorano nei robot, di qua ci sono persone nel hyper-loop, nell’alta velocità, smart city”, ha scritto Grillo in un post intitolato, Progetta il tuo futuro, ma con la matita e la gomma accanto. Da oggi, il riferimento del Movimento 5 Stelle sarà ilblogdelleStelle.it.

 

1 Commento per “Il blog di Beppe Grillo si separa definitivamente dal Movimento 5 Stelle”

  1. il vs movimento doveva fare un programma che iniziavacosi:
    -se vi interessa eliminare del tutto la mafia
    – se vi interessa che gli appalti siano controllati per verifiche poco credibili
    – se vi interessa che sparisca il lavoro nero
    – se vi interessa che si finisca di esportare valuta all’estero
    – se vi interessa che spariscono le tangenti
    – se vi interessa che finiscano le raccomandazioni in tanti settore tramite versamenti
    di denaro
    – se vi interessa che i furti spariscono quasi del tutto in tutti settori
    – se vi interessa circolare senza documenti perchè non necessari
    – se vi interessa eliminare le lunghe file agli sportelli per pagare tasse dj vario genere
    – se vj interessa non pagare multe arretrate perchè sarà lo stato a ricordarvelo
    – se vi interessa non tenere comprovanti di pagamento di qualunque genere perché
    sarà responsabile lo stato degli avvenuti pagamenti e quindi si risparmierà
    tonnellate di carte inutile tenute a casa per anni
    – se vi interessa che diversi furti saranno difficili da subire
    – se vi interessa andare di nuovo in pensione a 55 anni per le donne e per gli uomini
    se svolgono lavori particolari ,altrimenti a 60.
    – se vi interessa nelle piccole attività che sia il fisco calcolarvi le tasse per differenza
    tra incassi e spese
    – se vi interessa eliminare gran parte della ns burocrazia asfissiante che impedisce
    ai cittadini e agli stranieri di aprire un’attività
    – se vi interessa ridurre la giustizio a soli due gradi di giudizio e adeguarla a quella
    estera come previsto dalle direttive europee ,eliminando la prescrizione
    utilizzabile solo dalle classi privilegiate
    – se vi interessa stipulare contratti nella massima sicurezza — e tutto questo con la moneta elettronica abbinata al codice fiscale

Scrivi una replica

News

Conte: «Serve una gestione condivisa per i migranti»

«Il Consiglio europeo arriva in un momento in cui i cittadini attendono dall’Ue risposte concrete. Le elezioni europee porteranno a una nuova Commissione: dovremo lavorare…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «Bisogna ridurre il gap di crescita con l’Ue»

«È fondamentale per il nostro Paese ridurre il gap di crescita con l’Ue orientando la spesa verso equilibrio e stabilità». Così il primo ministro, Giuseppe…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «L’austerity non è più percorribile»

«L’Italia è fondatore Ue e contributore netto: forte di questa posizione andiamo a Bruxelles con una manovra economica di cui siamo orgogliosi e su cui…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «L’appartenenza dell’Italia all’Ue è parte irrinunciabile del programma»

«L’appartenenza all’Europa è parte irrinunciabile del programma di miglioramento della condizione socio-economica dei cittadini italiani ed europei». Lo ha affermato in Aula al Senato, il…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia