Smartphone: nel IV trimestre primo storico calo delle vendite | T-Mag | il magazine di Tecnè

Smartphone: nel IV trimestre primo storico calo delle vendite

Ma le vendite totali del 2017 sono comunque in crescita. Samsung ancora prima per quota d mercato, Apple seconda
di Redazione

Il boom che ormai da qualche anno, rilevazione dopo rilevazione, stava interessando le vendite di smartphone – soprattutto dopo l’avvento delle case cinesi – ha cominciato a dare segni di instabilità. Se da un lato i marchi più famosi, come Samsung e Apple, negli ultimi tempi hanno lasciato quote di mercato consistenti a marche come Huawei e Xiaomi, ma anche OPPO, dall’altro si osserva anche un calo delle vendite totali.

Secondo le ultime rilevazioni Gartner , nel quarto trimestre del 2017 le vendite di smartphone hanno registrato il primo storico calo, passando dalle 432 milioni di unità dello stesso periodo del 2016 a 407 milioni. Rimane comunque in positivo il consuntivo annuo, con 1,536 miliardi di dispositivi venduti contro i 1,495 miliardi di un anno prima, ma la contrazione registrata in T4 è comunque un segnale che gli operatori del settore non devono sottovalutare.
Secondo Gartner la motivazione è legata al fatto «che gli utenti che scelgono uno smartphone sostitutivo stanno optando per i modelli di qualità per tenerli più a lungo prolungando il ciclo di sostituzione degli smartphone. Inoltre, mentre la domanda per qualità elevata, connettività 4G e funzionalità fotografiche migliorate resta alta, le elevate aspettative e i pochi benefici incrementali durante la sostituzione hanno indebolito le vendite di smartphone».
Nelle tabelle dello studio si osserva come in testa per quota di mercato ci sia ancora Samsung con un market share pari al 20,9% (20,5% nel 2016). Apple perde uno 0,4%, passando al 14% dal 14,4% d un anno fa, mentre salgono Huawei (dall’8,9% al 9,8%), OPPO (dal 5,7% al 7,3%) e Vivo (dal 4,8% al 6,5%).
Di conseguenza Android si conferma il sistema operativo più utilizzato con un market share dell’85,9% (84,8% nel 2016) contro il 14% (14,4% nel 2016) di Apple e appena lo 0,1% detenuto dagli altri OS (0,8% nel 2016).

 

1 Commento per “Smartphone: nel IV trimestre primo storico calo delle vendite”

  1. […] e il 10% dei tablet. Nel mobile il sistema operativo più utilizzato (anche perché, secondo i più recenti dati di Gartner, è il più diffuso) è Android, con una quota del 65,6%. Stessa cosa accade in Austria (63,1%), […]

Scrivi una replica

News

Tria: «Il Governo non mette in discussione l’euro»

«La linea del Governo è che l’euro non è in discussione». Lo ha detto Giovanni Tria, ministro dell’Economia, a chi gli chiedeva quale fosse la…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

S&P: «Il mercato dei bond verdi è cresciuto dell’85% nel 2017»

Michael Wilkins, managing director sustainable finance di Standard & Poor’s, ha sottolineato, nel corso dell’Italian sustainable finance & investments conference, che «il mercato globale dei…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Juncker: «Theresa May è un partner negoziale affidabile»

«La premier britannica Theresa May è un partner negoziale affidabile per il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker». Lo ha detto lo stesso Jean-Claude Juncker,…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nato: «Non è scontato il legame tra l’Ue e gli Usa»

«I legami fra Europa e Nord America vanno difesi nell’interesse della sicurezza dell’Occidente, ma non sono scontati. Non è inciso sulla pietra che il legame…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia