Infrastrutture, Delrio: “Investimenti immediati per impedire disagi causati dal maltempo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Infrastrutture, Delrio: “Investimenti immediati per impedire disagi causati dal maltempo”

“Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, a seguito dei fortissimi ritardi registrati nel nodo ferroviario della capitale e nel centro nord del Paese per le nevicate di lunedì, che hanno creato gravi disagi ai viaggiatori, ha richiesto al gruppo Fs misure e investimenti immediati per impedire il ripetersi di fatti simili”. Lo rende noto il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti attraverso la diffusione di una nota stampa. “L’amministratore delegato di Fs Renato Mazzoncini e l’amministratore delegato di Rfi Maurizio Gentile hanno illustrato quest’oggi al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti un piano finalizzato all’obiettivo richiesto prevedendo, in particolare, un ulteriore potenziamento tecnologico dello scalo di Roma Termini all’interno del programma di investimenti pari a 100 milioni per i principali nodi metropolitani”, si legge ancora nel comunicato stampa.

 

Scrivi una replica

News

Multa da 7 milioni di euro inflitta a Sky dall’Antitrust

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha multato l’emittente televisiva SKY per 7 milioni di euro, in seguito all’accertamento di due violazioni del Codice…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Albania, si sono dimessi tutti i parlamentari del principale partito di opposizione

Il gruppo parlamentare del Partito democratico, principale formazione dell’opposizione albanese di centro destra guidata da Lulzim Basha, non farà più parte dell’Assemblea nazionale, il Parlamento…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brasile, crollo diga: salgono a 169 le vittime

Peggiora il bilancio di vittime del crollo della diga di rifiuti minerali a Brumadinho, nel Minas Gerais, lo scorso 25 gennaio. Secondo l’ultimo aggiornamento dei…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, scissione anti-Corbyn nel Labour

Sette deputati laburisti, favorevoli al referendum bis, hanno lasciato il partito. Ufficialmente la decisione è stata presa perché hanno accusato il leader Jeremy Corbyn di…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia