Elezioni regionali, come si vota | T-Mag | il magazine di Tecnè

Elezioni regionali, come si vota

Domenica 4 marzo non si voterà solo per le elezioni politiche, ma anche per scegliere il nuovo presidente della Regione nel Lazio e in Lombardia
di Redazione

Oltre che per rinnovare Camera e Senato, domenica 4 marzo gli elettori del Lazio e della Lombardia saranno chiamati a votare per eleggere i presidenti della Regione e i rispettivi Consigli regionali. Le modalità di voto sono diverse rispetto a quelle previste dalla legge elettorale per le politiche. A partire, ad esempio, dal voto disgiunto che invece per le regionali è ammesso. Si vota dalle 7 alle 23, ma per le regionali lo scrutinio delle schede votate comincerà dalle 14 di lunedì 5 marzo, dopo le operazioni di spoglio relative al Senato e alla Camera dei deputati.

COME SI VOTA
Se l’elettore vota solo per il candidato presidente, il voto non si estende alla lista o alle liste collegate. Al contrario, se l’elettore vota solo per la lista, il voto si estende anche al candidato presidente ad essa collegato. L’elettore può votare per una lista e per un candidato presidente collegato alla lista stessa. L’elettore può votare per una lista e per un candidato presidente non collegato alla lista stessa, ovvero il voto disgiunto.

COME SI ESPRIME IL VOTO DI PREFERENZA
L’elettore può esprimere una o due preferenze, scrivendo a fianco della lista prescelta, nelle apposite righe, il cognome ovvero il nome e il cognome dei candidati consiglieri regionali compresi nella lista stessa; se l’elettore esprime due preferenze, una deve riguardare un candidato di genere maschile e l’altra un candidato di genere femminile della stessa lista. Infatti, se l’elettore indica due uomini o due donne verrà annullata la seconda preferenza.

(fonte: Ministero dell’Interno, Regione Lazio, Regione Lombardia)

 

Scrivi una replica

News

Arresto Marcello De Vito, Di Maio: «Fuori dal Movimento 5 Stelle»

«Marcello De Vito è fuori dal MoVimento 5 Stelle. Mi assumo io la responsabilità di questa decisione. Quanto emerge in queste ore, oltre ad essere…

20 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina: «In Italia il dibattito è inevitabile»

«Nel processo di sviluppo della nuova Via della Seta, è inevitabile si possano incontrare alcune incomprensioni e anche dubbi». Lo ha detto il viceministro degli…

20 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Londra: «May non chiederà una proroga lunga»

«La premier Theresa May non chiederà una proroga lunga” per la Brexit. C’è modo di dare al Parlamento un po’ più tempo per concordare i…

20 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tassazione immobiliare nel 2018 vale 40 miliardi di euro

Stando alle parole del direttore dell’Agenzia delle Entrate, Antonino Maggiore, «la tassazione immobiliare nel 2018 si può stimare in 40 miliardi di euro. Le imposte…

20 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia