Caso Skripal, Gentiloni a May: “La Russia fornisca risposte esaurienti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Caso Skripal, Gentiloni a May: “La Russia fornisca risposte esaurienti”

Il premier Paolo Gentiloni ha avuto oggi un colloquio telefonico con la prima ministra britannica, Theresa May. Il presidente del Consiglio le ha espresso solidarietà per il caso di Sergej Skripal, l’ex spia russa, che per anni ha passato informazioni ai servizi segreti britannici, sopravvissuta a un tentativo di avvelenamento. Lo ha reso noto Palazzo Chigi attraverso la diffusione di una nota stampa. “Il Premier ha sottolineato la piena legittimità della richiesta britannica ad avere risposte chiare ed esaurienti dalla Russia circa il suo ruolo in questo gravissimo episodio”, si legge nel comunicato. “I due leader hanno convenuto, infine, sulla importanza che su questa vicenda si manifesti solidarietà sia in sede Nato sia in sede europea, anche in vista del Consiglio Europeo di giovedì prossimo”.

 

Scrivi una replica

News

Dl Dignità, Di Maio: «Confindustria fa terrorismo psicologico»

«Confindustria oggi dice che con il Decreto Dignità ci saranno meno posti di lavoro. Sono gli stessi che gridavano alla catastrofe se avesse vinto il…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rai, Alberto Barachini eletto presidente della Commissione di Vigilanza

Alberto Barachini (Forza Italia) è stato eletto presidente della Commissione di Vigilanza Rai, con 22 voti alla terza votazione. Mentre Antonello Giacomelli (Partito democratico) e…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, multa record da 4,3 miliardi di euro a Google per Android

La Commissione europea ha inflitto una multa da 4,3 miliardi di euro a Google, la più alta mai comminata. Bruxelles ha punito il colosso statunitense…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dl Dignità, Confindustria: «Effetti su occupazione peggiori di quelli stimati da relazione tecnica»

Alcune delle misure contenute nel decreto Dignità rischiano di avere effetti sull’occupazione ancora più negativi di quelli stimati nella relazione tecnica sulla base delle stime…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia