Siria, Erdogan: “Dopo Afrin, libereremo dai curdi anche Kobane” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, Erdogan: “Dopo Afrin, libereremo dai curdi anche Kobane”

L’esercito turco intende strappare ai curdi anche Kobane. Lo ha annunciato il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan. “Conquistando il centro di Afrin abbiamo compiuto il passo più importante. Continueremo con Manbij, Ayn al Arab – nome arabo di Kobane -, Tal Abyad, Rasulayd e Qamishli, fino all’eliminazione totale del corridoio del terrore” nella Siria settentrionale. Il leader turco ha riferito che, dall’inizio dell’operazione militare “Ramoscello d’ulivo” due mesi fa, sono stati “neutralizzati” – ovvero uccisi, feriti o fatti prigionieri – 3.622 miliziani curdi dell’YPG e dello Stato islamico.

 

Scrivi una replica

News

Trattativa Stato-mafia: condannati gli ex vertici del Ros, assolto Nicola Mancino

Gli ex vertici del Ros, Mario Mori, Antonio Subranni e Giuseppe De Donno, l’ex senatore Marcello Dell’Utri, Massimo Ciancimino e i boss mafiosi Bagarella e…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Casellati: «Il capo dello Stato ha deciso di prendersi due giorni di riflessione»

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha deciso di prendersi due giorni di riflessione. Lo ha riferito la presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati, dopo…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Berlusconi: «Nessun accordo è possibile con i 5 Stelle»

«Nessun accordo è possibile con i 5 Stelle, un partito che non conosce l’ABC della democrazia, che prova invidia sociale, formato solo da disoccupati, e…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Casellati: «Da consultazioni spunti di riflessione politica»

«Da consultazioni spunti di riflessione politica». Lo ha detto la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, intervenendo dal Quirinale. «Mattarella saprà individuare il percorso…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia