Cultura, bellezza e creatività valgono il 16% del Pil | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cultura, bellezza e creatività valgono il 16% del Pil

Nel report di Assocamerestero e fondazione Symbola emerge che cultura, bellezza e creatività valgono il 16% del Pil italiano, ovvero circa 250 miliardi. Lo studio spiega che alla filiera della cultura l’Italia deve 90 miliardi, che ne mettono in moto altri 160 nel resto dell’economia: 1,78 euro per ogni euro prodotto dal settore. Si arriva così a 250 miliardi prodotti dall’intera filiera culturale (appunto il 16,7% del Pil), con parte del turismo come principale beneficiario di questo effetto volano. Cultura e creatività danno inoltre lavoro al 6,1% degli occupati in Italia, circa un milione e mezzo di persone. Le altre ‘fotografie’ indicano tra l’altro l’Italia seconda al mondo per competitività dei settori produttivi, con tre milioni di ‘green job’ (il 13,1% degli occupati) e prima per sostenibilità nell’agroalimentare.

 

Scrivi una replica

News

Europee, Di Maio: «Non cambieranno gli equilibri del Parlamento italiano»

«Non ho mai capito perché le elezioni europee dovrebbero cambiare il Parlamento italiano». Lo ha detto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi…

24 Mag 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Giorgetti: «Non chiederemo un rimpasto»

«Non chiederemo rimpasti». Lo ha detto il sottosegretario della Lega alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, intervenendo a margine di un incontro pubblico a Induno…

24 Mag 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Spesa per istruzione e ricerca fuori dal calcolo del deficit»

I vincoli di bilancio previsti dall’Unione europea «sono da cambiare per alcune voci di spesa, come università, istruzione, ricerca cioè per gli investimenti in deficit…

24 Mag 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Macron: «Rapido chiarimento»

Il presidente francese Emmanuel Macron ha reso omaggio agli sforzi della premier britannica Theresa May, la quale ha annunciato le dimissioni per il7 giugno. Stando…

24 Mag 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia