Aerei, Sita: «Il 2017 è stato l’anno migliore per il servizio di bagagli» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Aerei, Sita: «Il 2017 è stato l’anno migliore per il servizio di bagagli»

«Grazie alla tecnologia le compagnie aeree di tutto il mondo continuano a migliorare le performance nella consegna dei bagagli e il 2017 è stato l’anno migliore di sempre con la percentuale di bagagli disguidati (ad esempio quelli che si perdono, ndr), arrivata a 5,57 ogni mille passeggeri, il livello più basso mai registrato».«Rispetto al 2007 i problemi nella consegna sono diminuiti di oltre il 70%. I bagagli riconsegnati in ritardo, danneggiati, smarriti o rubati continuano a rappresentare un costo per il settore e si stima che lo scorso anno sia stato pari a 2,3 miliardi a livello mondiale. Questo spiega perché le compagnie aeree hanno un forte interesse a investire in tecnologie innovative, quali i sistemi di tracciabilità integrale dei bagagli. Su questo versante il 2018 sarà il punto di svolta poiché le compagnie aree stanno adottando in misura sempre maggiore tecnologie per il tracking dei bagagli». È quanto emerge dai dati riportati dal Sita Baggage Report.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Giuseppe Conte ha rimesso il mandato

Il Presidente della Repubblica ha ricevuto questo pomeriggio al Palazzo del Quirinale il professor Giuseppe Conte, il quale, sciogliendo la riserva formulata, gli ha rimesso…

27 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Di Maio: «C’è totale energia e sintonia con Salvini e Conte»

«L’incontro è andato molto bene». Lo ha detto il capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio, intervenendo al termine del vertice con il…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Conte: «Mattinata di lavoro molto proficua»

«Mattinata di lavoro molto proficua». Lo ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, postando una foto che lo ritrae con Luigi Di…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Gentiloni: «Per andare fuori strada a volte bastano poche settimane»

«Risalire una china per cinque lunghi anni come l’Italia ha fatto non è semplice: purtroppo ad andare fuori strada non servono cinque anni ma pochi…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia