Spagna, Rajoy lascia la guida del Partito popolare | T-Mag | il magazine di Tecnè

Spagna, Rajoy lascia la guida del Partito popolare

Mariano Rajoy, 63 anni, ha lasciato la guida del Partito popolare, la principale formazione politica conservatrice spagnola. «In 37 anni ho servito il partito con tutti i tipi di incarichi. Non ho chiesto nessuno di questi incarichi, non ho lottato per sostituire nessuno, mi sono limitato a adempiere al mio dovere. Ora penso che sia arrivato il momento di mettere un punto finale», ha spiegato. «Il PP deve andare avanti sotto la leadership di un’altra persona. È la cosa migliore per il PP e per la Spagna», ha concluso. Rajoy è stato a capo del governo spagnolo dal 2011 fino alla scorsa settimana, quando è stato sfiduciato in seguito a uno scandalo corruzione che ha coinvolto diversi esponenti del Partito popolare.

 

Scrivi una replica

News

Conti pubblici, l’Ecofin conferma che la procedura d’infrazione contro l’Italia è giustificata

La procedura d’infrazione per debito eccessivo contro il governo italiano è giustificata. Lo sostiene l’Ecofin, la riunione dei ministri delle Finanze dell’Eurozona. Lo ha reso…

14 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Caso Csm, Luca Lotti si è autosospeso dal Partito democratico

Il deputato Luca Lotti si è autosospeso dal Partito democratico, dopo il coinvolgimento nel caso Csm. Lo ha annunciato, pubblicando un lungo post su Facebook.…

14 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Un errore andare a elezioni anticipate in base a quello che dice l’Europa»

«Sarebbe un errore decidere di andare a elezioni anticipate in base a quello che dice l’Europa, ma non si va a elezioni anticipate solo se…

14 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Salvini: «Partito unico di centrodestra? Non è all’ordine del giorno»

La creazione di un partito unico del centrodestra «Non è all’ordine del giorno». Lo ha detto il ministro dell’Interno e leader della Lega, Matteo Salvini,…

14 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia