Regno Unito, è morta la donna rimasta avvelenata dal Novichok | T-Mag | il magazine di Tecnè

Regno Unito, è morta la donna rimasta avvelenata dal Novichok

Dawn Sturgess, 44 anni, è morta. La donna era stata avvelenata con del Novichok, un agente nervino, nell’Inghilterra del Sud, il 30 giugno scorso, insieme al 45enne Charley Rowley. Lo ha reso noto la Polizia britannica. La donna è stata uccisa dallo stesso agente nervino utilizzato per avvelenare l’ex spia russa Sergei Skripal e sua figlia Yulia, a Salisbury, lo scorso marzo. Secondo la polizia, i due sono stati avvelenati da un oggetto contaminato e abbandonato dopo il primo attacco a marzo.

 

Scrivi una replica

News

Trump: «Ringrazio Kim Jong-un»

«Ringrazio Kim per il suo coraggio. Ma le sanzioni Usa andranno avanti fino alla denuclearizzazione della Corea del Nord». Lo ha detto Donald Trump, parlando…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Rispettare la sovranità dell’America, isolare l’Iran»

«Gli Stati Uniti sono pronti a imporre nuove sanzioni sull’Iran che deve rimanere isolato fino a che continuerà a sostenere il terrorismo e finchè le…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aquarius 2, accordo tra Portogallo, Francia e Spagna

I media francesi hanno reso noto che il Portogallo ha raggiunto un accordo con Madrid e Parigi per accogliere i migranti a bordo dell’Aquarius 2…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rohani: «Dialogo se Trump rispetta i patti»

«Teheran prenderà in considerazione nuovi negoziati con Washington solo se l’amministrazione Trump farà marcia indietro e riprenderà a rispettare gli impegni dell’accordo sul nucleare iraniano».…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia