Commercio, la Cina ricorrerà al Wto contro i dazi imposti dagli Stati Uniti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Commercio, la Cina ricorrerà al Wto contro i dazi imposti dagli Stati Uniti

Il governo cinese ricorrerà al WTO, l’Organizzazione mondiale del commercio, contro la minaccia di dazi aggiuntivi al 10% annunciati dagli Stati Uniti sull’import di prodotti cinesi per un valore complessivo di 200 miliardi di dollari, ex art.301 dello Us Trade Act. Così il ministero del Commercio cinese in un comunicato. L’annuncio arriva in occasione del 20/mo summit annuale tra la Cina e l’Unione europea, durante il quale Pechino e Bruxelles hanno ribadito l’impegno congiunto per il multilateralismo e il libero scambio.

 

Scrivi una replica

News

Manovra, Commissione Ue chiede altre informazioni

Secondo fonti Ue la Commissione europea ha inviato all’Italia na lettera per chiedere informazioni supplementari sulla bozza di legge di Bilancio presentata la scorsa settimana.…

21 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Ue: «Primo passo per chiudere»

In una nota del Consiglio Ue emerge che l’Europa a 27 ha mosso il primo passo formale per portare a termine l’accordo di divorzio sulla…

21 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siria, Erdogan: «Ue e Nato si sono schierati con i terroristi»

«I Paesi occidentali si sono schierati dalla parte dei terroristi contro la Turchia criticando l’operazione militare contro le milizie curde nel nord-est della Siria». Lo…

21 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Sangalli: «Bene il disinnesco dell’aumento dell’Iva»

«Diamo atto al Governo di aver concentrato le poche risorse disponibili e gli stretti margini di flessibilità sull’obiettivo fonda mentale di disinnescare gli aumenti dell’Iva.…

21 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia