Francia, si è dimesso anche il portavoce dell’Eliseo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Francia, si è dimesso anche il portavoce dell’Eliseo

Si è dimesso il portavoce dell’Eliseo, Bruno Roger-Petit. Lo rende noto France 2, la televisione di Stato francese, confermando quanto riportato dal settimanale Challenges. Sylvain Fort, ghost writer del presidente Emmanuel Macron, la cui popolarità è in calo secondo un sondaggio IFOP, ne prenderà il posto. Bruno Roger-Petit avrebbe deciso di dimettersi durante l’estate, quindi prima delle dimissioni del ministro per la transizione ecologica, Nicolas Hulot e della ministra dello sport, Laura Fressel.

 

Scrivi una replica

News

Corea del Nord, Kim testa una nuova arma tattica

Secondo media internazionali, il leader nordcoreano Kim Jong-Un ha testato una nuova arma tattica guidata, definendola un grande evento di vitale importanza. Anche se non…

18 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «Torna a crescere il Pil nel primo trimestre del 2019: +0,1%»

Stando a quanto reso noto da Bankitalia, il Pil italiano è tornato a crescere nel primo trimestre del 2019 dello 0,1%. Segnali positivi anche dal…

18 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Libertà di stampa, l’Italia migliora

Secondo la classifica stilata da Reports sans frontières (Rsf) sulla libertà di stampa, l’Italia continua a guadagnare posizioni e supera gli Stati Uniti posizionando al…

18 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Indonesia, presidente Widodo si proclama vincitore

Joko Widodo, presidente indonesiano in carica, si è proclamato vincitore delle elezioni presidenziali che si sono tenute in Indonesia nella giornata di ieri. Widodo sostiene…

18 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia