Migranti, Conte: «L’Italia non è più disponibile ad accoglierli indiscriminatamente» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Migranti, Conte: «L’Italia non è più disponibile ad accoglierli indiscriminatamente»

Rispetto al passato l’Italia «non è più disponibile ad accogliere indiscriminatamente i migranti». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella sua informativa al Senato sul caso Diciotti. Secondo il premier, «quello che è cambiato rispetto al passato è che l’Italia non è più disponibile ad accogliere indiscriminatamente i migranti, contribuendo seppure involontariamente a incrementare il traffico di esseri umani e supplendo alla responsabilità che spetta all’Unione europea, ottundendo il vincolo di solidarietà che grava su ciascuno Stato membro».

 

Scrivi una replica

News

Iran: «Rohani non ha in programma un incontro con Trump»

«Il presidente iraniano Hassan Rohani non ha in programma un incontro con il suo omologo Donald Trump a margine dell’Assemblea generale dell’Onu la prossima settimana…

16 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni Tunisia, due indipendenti al ballottaggio. Affluenza ai minimi

L’esito del primo turno delle elezioni presidenziali tunisine ha visto la conferma del giurista indipendente Kais Said con il 19,5% dei voti, seguito dal magnate…

16 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 60,1 dollari al barile e Brent a 66,66 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio londinese Brent è stato scambiato a 66,66 dollari al barile mentre il greggio texano Wti è stato scambiato a…

16 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 133 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 133 punti.…

16 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia