Conti pubblici, a luglio il debito pubblico italiano è tornato a crescere | T-Mag | il magazine di Tecnè

Conti pubblici, a luglio il debito pubblico italiano è tornato a crescere

A luglio 2018, il debito pubblico è tornato a crescere. Lo rende noto la Banca d’Italia. Il debito pubblico è aumentato di 18,4 miliardi di euro rispetto al mese precedente, risultando pari a 2341,7 miliardi e toccando un nuovo record. L’aumento è dovuto all’incremento delle disponibilità liquide del Tesoro (31,6 miliardi, a 80 miliardi), che ha compensato l’avanzo di cassa delle amministrazioni pubbliche (15,1 miliardi); scarti e premi all’emissione e rimborso, la rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e la variazione tassi cambio (totale 1,9 miliardi).

 

Scrivi una replica

News

Petrolio: Wti a 72,3 dollari al barile e Brent a 81,6 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 72,3 dollari al barile mentre il Brent resta ai massimi da quattro anni…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 235 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 235 punti.…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dl sicurezza e immigrazione, Salvini: «Non lediamo nessun diritto fondamentale»

«Non lediamo nessuno diritto fondamentale: se entri a casa mia e spacci ti accompagno da dove sei arrivato». Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo…

24 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «A breve la “manovra del popolo” che gli ultimi e fa la guerra ai potenti»

Quella a cui sta lavorando il governo è «la “manovra del popolo”» che «aiuta gli ultimi e fa la guerra ai potenti». Lo ha scritto…

24 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia