Eurozona, Dombrovskis: «Con l’Italia pronti ad applicare le regole del Patto» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurozona, Dombrovskis: «Con l’Italia pronti ad applicare le regole del Patto»

Con l’Italia, la Commissione europea è pronta ad «applicare le regole del Patto». Lo ha detto il vice-presidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis. «La Commissione ha introdotto una comunicazione sull’uso della flessibilità, e l’Italia è il Paese che più ne ha beneficiato. Ora, il problema è che le discussioni sulla bozza di manovra vanno in una direzione che sostanzialmente oltrepassa questa flessibilità, e Juncker ha detto che dobbiamo applicare le regole del Patto. Ed è quello che la Commissione è pronta a fare».
«Abbiamo enfatizzato molte volte che dato che l’Italia ha il secondo debito in Ue dopo la Grecia e il più alto costo per il servizio del debito nella Ue è importante che si attenga a politiche di bilancio responsabili per mantenere i tassi ad un livello accettabile», ha proseguito Dombrovskis.

 

Scrivi una replica

News

Legge elettorale, la Cassazione frena il referendum sul proporzionale

La Regione Piemonte ha reso noto che la Corte di Cassazione ha chiesto agli otto consigli regionali – oltre a quello piemontese, l’elenco comprende i…

22 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Norvegia, arrestata donna sospettata di essere coinvolta nell’attacco di Oslo

Una donna è stata arrestata dalla polizia norvegese, perché sospettata di essere complice dell’uomo, che, dopo aver rubato un’autoambulanza, ha investito alcuni passanti, a Oslo.…

22 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Norvegia, ruba ambulanza a Oslo e si lancia sui pedoni. Arrestato un uomo

Paura a Oslo, in Norvegia. Un uomo di circa 30 anni ha rubato un’ambulanza con cui si è lanciato sulla folla nel centro della città.…

22 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Erdogan: «Via tutti i terroristi altrimenti riprenderemo l’operazione d’attacco»

«Sono 700-800 i terroristi curdi dello Ypg che dall’inizio della tregua hanno lasciato la zona di sicurezza turca nel nord della Siria. Altri 1.200-1.300 stanno…

22 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia