Eurozona: stop a Quantitative easing nel dicembre 2019, se stime inflazione confermate | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurozona: stop a Quantitative easing nel dicembre 2019, se stime inflazione confermate

Il Quantitative easing – il programma di acquisto Titoli di Stato da parte della Banca centrale europea – sarà interrotto nel dicembre 2019, se le stime sull’inflazione saranno confermate. Lo ha annunciato la BCE, la Banca centrale europea, aggiungendo che fino a dicembre gli acquisti proseguiranno al ritmo di 15 miliardi di euro. Il Qe è stato lanciato nel gennaio 2015, per portare l’inflazione nell’Eurozona a un tasso di crescita annuo, pari o prossimo al 2%.

 

Scrivi una replica

News

Strasburgo, spari al mercatino di Natale: tre morti. Il killer in fuga

La Francia è ancora sotto attacco, questa volta ad essere presa di mira è stato il mercatino di Natale di Strasburgo, dove un uomo armato…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 52,33 dollari al barile e Brent a 60,01 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 52,33 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 60,01 dollari.…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 283 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 283 punti.…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «La Fed sarebbe pazza ad aumentare i tassi»

«La Fed sarebbe pazza ad aumentare i tassi di interesse: farlo la settimana prossima sarebbe un errore». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti,…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia