Boccia: «La pazienza è quasi finita: la politica è una cosa troppo importante per lasciarla solo ai politici» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Boccia: «La pazienza è quasi finita: la politica è una cosa troppo importante per lasciarla solo ai politici»

«La pazienza è quasi al limite». Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, intervenendo all’Assise generali delle Associazioni, Infrastrutture per lo sviluppo. Tav, l’Italia in Europa, presso le Officine Grandi Riparazioni, a Torino. «Se siamo qui è perché la nostra pazienza è quasi limite, per mettere insieme 12 associazioni tra cui alcune concorrenti tra loro. Se siamo qui tra artigiani, commercianti, cooperative, industriali, qualcuno si dovrebbe chiedere perché. La politica è una cosa troppo importante per lasciarla solo ai politici. Noi stiamo facendo proposte di politica economica per evitare danni al Paese. Lo stiamo facendo con una logica di rispetto delle istituzioni, certo che se qualche ministro quando gli facciamo una proposta ci chiede una mail, ci costringe a fare operazioni come questa di Torino. Il problema evidentemente
non siamo noi», ha aggiunto Boccia.

 

1 Commento per “Boccia: «La pazienza è quasi finita: la politica è una cosa troppo importante per lasciarla solo ai politici»”

  1. […] «C’è qualcuno che è stato zitto per anni quando gli italiani, gli imprenditori e gli artigiani venivano massacrati. Ora ci lasciassero lavorare e l’Italia sarà molto migliore di come l’abbiamo trovata». Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, criticando, a margine delle celebrazioni di Santa Barbara, patrona dei Vigili del fuoco, le dichiarazioni del presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia. «Siamo qui da sei mesi, ascolter… […]

Scrivi una replica

News

Manovra, Mattarella ha firmato la legge di Bilancio

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato la legge di Bilancio. Adesso il testo, varato dal Consiglio dei ministri la scorsa settimana, può essere…

29 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Commercio, l’88% dei consumatori italiani preferisce acquisti multicanale

«L’88% dei consumatori italiani ha adottato un approccio multicanale nel 2021, utilizzando quindi online e offline e nell’alimentare, sono passati dal 6% al 21% gli…

29 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Onu: «Sono almeno 6.655 i civili che hanno perso la vita da inizio guerra»

Almeno 6.655 civili sono morti e altri 10.368 sono rimasti feriti in Ucraina dall’inizio dell’invasione russa: lo ha reso noto l’Onu, come riporta il Kyiv…

29 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Casa Bianca: «Putin cerca di mettere in ginocchio gli ucraini colpendo le infrastrutture»

«E’ assolutamente spregevole quello che Putin sta facendo: sta cercando di mettere gli ucraini in ginocchio colpendo le infrastrutture civili che garantiscano alla gente quello…

29 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia