Boccia: «La pazienza è quasi finita: la politica è una cosa troppo importante per lasciarla solo ai politici» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Boccia: «La pazienza è quasi finita: la politica è una cosa troppo importante per lasciarla solo ai politici»

«La pazienza è quasi al limite». Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, intervenendo all’Assise generali delle Associazioni, Infrastrutture per lo sviluppo. Tav, l’Italia in Europa, presso le Officine Grandi Riparazioni, a Torino. «Se siamo qui è perché la nostra pazienza è quasi limite, per mettere insieme 12 associazioni tra cui alcune concorrenti tra loro. Se siamo qui tra artigiani, commercianti, cooperative, industriali, qualcuno si dovrebbe chiedere perché. La politica è una cosa troppo importante per lasciarla solo ai politici. Noi stiamo facendo proposte di politica economica per evitare danni al Paese. Lo stiamo facendo con una logica di rispetto delle istituzioni, certo che se qualche ministro quando gli facciamo una proposta ci chiede una mail, ci costringe a fare operazioni come questa di Torino. Il problema evidentemente
non siamo noi», ha aggiunto Boccia.

 

1 Commento per “Boccia: «La pazienza è quasi finita: la politica è una cosa troppo importante per lasciarla solo ai politici»”

  1. […] «C’è qualcuno che è stato zitto per anni quando gli italiani, gli imprenditori e gli artigiani venivano massacrati. Ora ci lasciassero lavorare e l’Italia sarà molto migliore di come l’abbiamo trovata». Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, criticando, a margine delle celebrazioni di Santa Barbara, patrona dei Vigili del fuoco, le dichiarazioni del presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia. «Siamo qui da sei mesi, ascolter… […]

Scrivi una replica

News

Venezuela, una persona è stata uccisa dall’esercito venezuelano al confine con il Brasile

Un civile è stato ucciso e altri 12 sono stati feriti dall’esercito venezuelano al confine tra il Venezuela e il Brasile. Lo riferisce il Washington…

22 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tria: «Le regole dell’Ue non consento interventi anti-crisi»

«Le regole europee approvate in fretta quasi un decennio fa possono funzionare durante periodi di crescita ma non rispondono all’esigenza di far fronte al veloce…

22 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «Spero in un confronto sull’acqua»

«L’acqua pubblica è un bene comune per eccellenza, è scritto anche nel contratto di governo, e auspico, nel rispetto delle Camere, che l’esame possa procedere…

22 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Pyongyang: «La figlia dell’ambasciatore voleva tornare. Nessun caso politico»

«L’ex ambasciatore nordcoreano Jo Song Gil non aveva alcun motivo politico per disertare. E sua figlia odiava i genitori perché la lasciavano a casa da…

22 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia