Russia, Lavrov: «I 24 marinai ucraini saranno processati secondo le leggi russe» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Russia, Lavrov: «I 24 marinai ucraini saranno processati secondo le leggi russe»

I 24 marinai ucraini «sono tutelati dai trattati sui diritti umani e saranno processati secondo le leggi russe russe, perché sono entrati in acque russe illegalmente». Lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, intervenendo nel corso di una conferenza stampa, a margine della missione OSCE durata due giorni. «Ora dobbiamo vedere le tempistiche secondo il diritto russo. Vedremo che cosa accadrà durante le udienze», ha aggiunto il ministro. I 24 marinai sono stati arrestati dalle autorità russe mentre attraversavano lo stretto di Kerch, a bordo di alcune navi militari ucraine, Berdyansk, Nikopol e Yany Kapu, per raggiungere il Mar d’Azov.

 

Scrivi una replica

News

Iran, rilasciata la petroliera Gb Stena Impero

Stena Impero, la petroliera britannica sequestrata dai Pasdaran a luglio, è stata rilasciata e quindi può lasciare l’Iran. Lo ha reso noto il portavoce di…

23 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rohani a New York per l’assemblea Onu dove presenterà un piano di pace

Il presidente iraniano, Hassan Rohani, intende presentare il suo piano di pace per la regione in occasione dell’Assemblea generale dell’Onu che si terrà nelle prossime…

23 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Amendola: «Grandi novità dei meccanismi di ricollocamento»

«Oggi a Malta si discuterà per la prima volta, insieme a Francia e Germania e alla Commissione Ue, la grande novità dei meccanismi di redistribuzione…

23 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Thomas Cook, charter per rimpatriare turisti

In seguito al fallimento dichiarato dalla Thomas Cook il governo britannico e la Civil Aviation Authority hanno organizzato voli per rimpatriare i turisti bloccati all’estero…

23 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia