Avvocato generale della Corte di Giustizia Ue: «Il diritto all’oblio deve essere limitato all’Ue» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Avvocato generale della Corte di Giustizia Ue: «Il diritto all’oblio deve essere limitato all’Ue»

Il diritto all’oblio deve essere limitato all’Unione europea e non ha una portata globale. Lo ha stabilito l’Avvocato generale della Corte di Giustizia Ue, Maciej Szpunar, dando ragione a Google nella controversia con il regolatore francese sulla protezione dei dati. L’avvocato generale ha proposto alla Corte di limitare all’ambito dell’Ue la deindicizzazione, che consiste nella rimozione dei link dai motori di ricerca, alla quale devono procedere i gestori di motori di ricerca.

 

Scrivi una replica

News

Silvio Berlusconi si candiderà alle elezioni europee

Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, 82 anni, ha annunciato che si candiderà alle elezioni europee del prossimo maggio, «per portare in Europa la…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

UK, la Camera di Comuni ha respinto la mozione di sfiducia contro il governo

Con 325 voti la Camera dei Comuni ha respinto la mozione di sfiducia contro l’esecutivo di Teresa May che mantiene quindi la maggioranza.…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Grecia, il Parlamento ha confermato la fiducia ad Alexis Tsipras

Il Parlamento greco, con 151 voti a favore su 300, ha confermato la fiducia all’esecutivo guidato da Alexis Tsipras. Il voto era stato chiesto dallo…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sventato un possibile attentato alla Casa Bianca

Il FBI, grazie alla collaborazione di un informatore, è riuscita a sventare un possibile attentato alla Casa Bianca, arrestando il presunto attentatore. Si tratta di…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia