Salvini: «La settimana prossima revisionerò la modalità di gestione delle scorte» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Salvini: «La settimana prossima revisionerò la modalità di gestione delle scorte»

«Ho sulla scrivania una revisione della modalità di gestione delle scorte perché sono più di duemila gli uomini in divisa al giorno che proteggono Tizio o Caio». Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, intervenendo ai microfoni di Radio Anch’io, la trasmissione radiofonica in onda su Rai Radio 1. «Il ministro ovviamente non fa scelte politiche, per cui io non dirò toglietela a Tizio o a Caio, però ci sono alcuni provvedimenti di scorta che sono vecchi di 10-15 anni che non hanno più alcun senso e sicuramente recupereremo poliziotti e carabinieri. Entro la settimana prossima firmerò questo provvedimento», ha aggiunto il titolare del Viminale.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, la Commissione europea ha proposto un Recovery Fund da 750 miliardi di euro

La Commissione europea ha proposto un Recovery Fund da 750 miliardi di euro, che vanno sommati ai fondi previsti dagli strumenti comuni già varati. Presentando il…

27 Mag 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Polonia allenta misure restrittive: dal 30 maggio annullato l’obbligo della mascherina

Il governo polacco ha deciso di allentare le misure restrittive introdotte per contenere il contagio da coronavirus. Dal 30 maggio, ad esempio, non sarà più…

27 Mag 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo: assegnata la scorta alla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina

Da tre giorni, alcuni agenti della Guardia di Finanza scortano la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. Nel riportare la notizia, l’agenzia di stampa ANSA riferisce che…

27 Mag 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: America Latina nuovo epicentro

L’OMS, l’Organizzazione mondiale della Sanità, lancia l’allarme in America Latina, ormai diventata il nuovo epicentro della pandemia di coronavirus. Secondo il direttore regionale dell’OMS, Carissa…

27 Mag 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia