Brexit, May ha chiesto più tempo alla Camera dei Comuni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Brexit, May ha chiesto più tempo alla Camera dei Comuni

La premier britannica, Theresa May, ha chiesto oggi alla Camera dei Comuni più tempo per raggiungere un nuovo accordo con l’Unione europea sulla Brexit, promettendo che se l’intesa non sarà raggiunta entro il 26 febbraio, quel giorno il governo farà una dichiarazione ai parlamentari che verrà dibattuta il 27. I negoziati sono in una fase «cruciale», ha aggiunto May. La premier ha ribadito anche che il governo non intende lasciare l’Ue senza un accordo.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, Lagarde: «La politica monetaria resterà invariata fino a quando sarà necessario»

I tassi di interesse della Banca centrale europea rimarranno «sui livelli attuali, o più bassi, finché le prospettive d’inflazione convergeranno robustamente vicino al 2%». Lo…

23 Gen 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Taglio parlamentari, la Cassazione dà il via libera al referendum

Via libera della Cassazione al referendum sul taglio dei parlamentari. La richiesta, sostenuta dalla firma di 71 senatori, è conforme all’art. 138 della Costituzione. La…

23 Gen 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, la Bce ha lasciato i tassi di interesse invariati

La Banca centrale europea lascia fermi i tassi d’interesse. Lo ha reso noto la stessa BCE. Il tasso principale rimane a zero, quello sui prestiti…

23 Gen 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Lagarde: «L’economia cresce, ma a passo moderato»

«La crescita nell’Eurozona continua ma ad un passo moderato». Lo ha detto la presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, intervenendo nel corso di una…

23 Gen 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia