Multa da 7 milioni di euro inflitta a Sky dall’Antitrust | T-Mag | il magazine di Tecnè

Multa da 7 milioni di euro inflitta a Sky dall’Antitrust

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha multato l’emittente televisiva SKY per 7 milioni di euro, in seguito all’accertamento di due violazioni del Codice del consumo: pubblicità ingannevole e pratica aggressiva. I fatti si riferiscono alla promozione pubblicitaria del pacchetto Calcio per stagione 2018/2019. «L’Autorità ha rilevato che SKY non ha fornito informazioni chiare e immediate sul contenuto del pacchetto Calcio per la stagione 2018/19, lasciando intendere ai potenziali nuovi clienti che tale pacchetto fosse comprensivo di tutte le partite del campionato di serie A come nel triennio precedente». Da quest’anno, invece, Sky possiede i diritti di trasmissione di solo sette partite sulle dieci previste in ogni giornata di campionato: le restanti tre sono trasmesse da DAZN.

 

Scrivi una replica

News

Terrorismo, i curdi siriani: «Istituire un tribunale internazionale per i miliziani dell’Isis»

Istituire un “tribunale internazionale” per processare i presunti miliziani dello Stato islamico, attualmente detenuti nelle carceri curde, nel nord-est della Siria. A chiederlo formalmente sono…

26 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Israele, Netanyahu: «Pronti a entrare a Gaza»

IHamas deve sapere che «non esiteremo a entrare» nella Striscia di Gaza. A dirlo è stato il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, intervenendo mentre lasciava gli…

26 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Venezuela, nuovo blackout: scuole chiuse per 24 ore

In seguito al nuovo blackout che ha colpito la città di Caracas e almeno 15 stati venezuelani, il governo del Venezuela ha ordinato la sospensione…

26 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Merkel a Xi Jinping: «Più reciprocità su Via della Seta»

«Più reciprocità», è la richiesta che la cancelliera tedesca ha fatto al presidente cinese Xi Jinping, in occasione del vertice all’Eliseo, dove erano presenti anche…

26 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia