Commercio al dettaglio in risalita a gennaio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Commercio al dettaglio in risalita a gennaio

L’Istat stima un aumento congiunturale dello 0,5% in valore e dello 0,6% in volume. La crescita è dovuta soprattutto all’andamento dei beni alimentari

di Redazione

Lieve risalita a gennaio 2019 per il commercio al dettaglio. L’Istat stima, per le vendite al dettaglio, un aumento congiunturale dello 0,5% in valore e dello 0,6% in volume. La crescita complessiva è dovuta soprattutto all’andamento dei beni alimentari (+1% in valore e +1,1% in volume), mentre si registra una dinamica più moderata per quelli non alimentari (+0,1% in valore, +0,2% in volume).

Nel trimestre novembre 2018-gennaio 2019 le vendite al dettaglio registrano un contenuto aumento, rispetto ai tre mesi precedenti, dello 0,1% in valore e dello 0,2% in volume. Le vendite di beni alimentari crescono dello 0,1% in valore e dello 0,3% in volume, mentre quelle di beni non alimentari sono stazionarie in valore e aumentano dello 0,3% in volume.

Su base annua, le vendite al dettaglio aumentano dell’1,3% in valore e dell’1,5% in volume. Risultano in crescita sia i beni alimentari (+2,3% in valore e +1,9% in volume) sia, in misura minore, quelli non alimentari (+0,5% in valore e +1,2% in volume).

Per quanto riguarda le vendite di beni non alimentari, gli aumenti tendenziali maggiori riguardano Calzature e articoli in cuoio e da viaggio (+2,3%) ed Elettrodomestici, radio, tv e registratori (+2,2%). Le flessioni più marcate si registrano per Cartoleria, libri, giornali e riviste (-1,6%) e Prodotti farmaceutici ( -1,2%).

Sempre a livello tendenziale, il valore delle vendite al dettaglio registra un aumento per la grande distribuzione (+2,8%) e una flessione per le imprese operanti su piccole superfici (-0,8%). In forte crescita il commercio elettronico (+13,3%).

(fonte: Istat)

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Conte: «Recovery Fund è un ottimo segnale da Bruxelles»

«Ottimo segnale da Bruxelles». Lo ha scritto su Facebook il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, commentando il Recovery Fund proposto dalla Commissione europea per la…

27 Mag 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Commissione europea ha proposto un Recovery Fund da 750 miliardi di euro

La Commissione europea ha proposto un Recovery Fund da 750 miliardi di euro, che vanno sommati ai fondi previsti dagli strumenti comuni già varati. Presentando il…

27 Mag 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Polonia allenta misure restrittive: dal 30 maggio annullato l’obbligo della mascherina

Il governo polacco ha deciso di allentare le misure restrittive introdotte per contenere il contagio da coronavirus. Dal 30 maggio, ad esempio, non sarà più…

27 Mag 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo: assegnata la scorta alla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina

Da tre giorni, alcuni agenti della Guardia di Finanza scortano la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. Nel riportare la notizia, l’agenzia di stampa ANSA riferisce che…

27 Mag 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia