Banche, Enria: «Sentenza su Tercas apre nuove strade nella gestione delle crisi bancarie» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Banche, Enria: «Sentenza su Tercas apre nuove strade nella gestione delle crisi bancarie»

«È uno sviluppo importante, ne abbiamo per ora discusso brevemente al board di ieri, è chiaro che apre nuove strade nella gestione delle crisi bancarie». A dirlo è stato il presidente dell’autorità di supervisione delle banche (SSM) della Banca centrale europea, Andrea Enria, commentando, nel corso di un intervento al Parlamento europeo, la sentenza della Corte di Giustizia Ue sulla Banca Tercas. I giudici hanno accolto il ricorso presentato dall’Italia e dalla Popolare di Bari, riconoscendo che non ci fu «aiuto di Stato» nei fondi concessi dal Fondo Intebancario alla Popolare di Bari per il salvataggio di Tercas nel 2014 e bocciato dall’Antitrust Ue all’epoca dei fatti. Enria ha sottolineato che nell’Eurozona esistono diversi strumenti che è possibile attivare in caso di crisi, e quindi «il ruolo potenziale dei dgs (deposit guarantee scheme)» nella gestione delle banche in difficoltà «potrebbe essere un grande cambiamento».

 

Scrivi una replica

News

Vaccini: aumentano le coperture, ma preoccupa mancato obiettivo contro morbillo-parotite-rosolia

Sono cresciute nel 2018, le coperture vaccinali dei bambini e degli adolescenti in Italia rispetto al 2017. Nella maggior parte delle Regioni la copertura a 24 mesi…

23 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Sud: «Colpi di avvertimento a jet militare russo»

Aerei da caccia della Corea del Sud hanno sparato dei colpi di avvertimento contro un jet militare russo che ha violato lo spazio aereo del…

23 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Venezuela, nuovo blackout e Guaidò invita a protestare

In seguito al nuovo blackout che ha colpito Caracas e gran parte del Venezuela, il leader dell’opposizione Juan Guaidò, ha invitato il popolo venezuelano a…

23 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 56,27 dollari al barile e Brent a 63 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 56,27 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 63 dollari.…

23 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia