Arabia Saudita, attaccate due petroliere saudite nello Stretto di Hormuz | T-Mag | il magazine di Tecnè

Arabia Saudita, attaccate due petroliere saudite nello Stretto di Hormuz

Due petroliere saudite sono state coinvolte in «attacco di sabotaggio», al largo delle coste degli Emirati Arabi Uniti, subendo «danni significativi». Lo ha reso noto il ministro dell’Energia saudita, Khalid Al-Falih, specificando che le due imbarcazioni sono state attaccate davanti la costa di Fujairah. Una delle petroliere era in rotta verso il regno per essere caricata con petrolio greggio saudita da inviare negli Stati Uniti. «Fortunatamente l’attacco non ha causato vittime né sversamenti di petrolio, ma ha causato danni significativi alle strutture delle due navi», ha aggiunto. Gli Stati Uniti avevano diffuso una allerta alle navi avvertendo che «l’Iran o suoi delegati» potrebbero prendere di mira il traffico marittimo nella regione.

 

Scrivi una replica

News

Europee, Di Maio: «Non cambieranno gli equilibri del Parlamento italiano»

«Non ho mai capito perché le elezioni europee dovrebbero cambiare il Parlamento italiano». Lo ha detto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi…

24 Mag 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Giorgetti: «Non chiederemo un rimpasto»

«Non chiederemo rimpasti». Lo ha detto il sottosegretario della Lega alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, intervenendo a margine di un incontro pubblico a Induno…

24 Mag 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Spesa per istruzione e ricerca fuori dal calcolo del deficit»

I vincoli di bilancio previsti dall’Unione europea «sono da cambiare per alcune voci di spesa, come università, istruzione, ricerca cioè per gli investimenti in deficit…

24 Mag 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Macron: «Rapido chiarimento»

Il presidente francese Emmanuel Macron ha reso omaggio agli sforzi della premier britannica Theresa May, la quale ha annunciato le dimissioni per il7 giugno. Stando…

24 Mag 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia