Mps, chiesta condanna per gli ex vertici dell’istituto di credito | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mps, chiesta condanna per gli ex vertici dell’istituto di credito

Una condanna degli ex vertici di Mps Giuseppe Mussari, Antonio Vigni e Gianluca Baldassarri rispettivamente a 8 anni e 4 milioni di multa per i primi due e e a 6 anni e 1.5 milioni di multa per il terzo è stata chiesta ieri dai pm di Milano, nell’ambito del processo a 16 imputati con al centro le operazioni Santorini e Alexandria, Fresh e Chianti Classico. Chiesta la condanna di Nomura e di Deutsche Bank AG, con la confisca di 444,8 milioni per il primo istituto e di 440,9 milioni per il secondo. Chiesta anche la condanna a 1,8 milioni di multa per entrambe le banche.

 

Scrivi una replica

News

Manovra, Commissione Ue chiede altre informazioni

Secondo fonti Ue la Commissione europea ha inviato all’Italia na lettera per chiedere informazioni supplementari sulla bozza di legge di Bilancio presentata la scorsa settimana.…

21 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Ue: «Primo passo per chiudere»

In una nota del Consiglio Ue emerge che l’Europa a 27 ha mosso il primo passo formale per portare a termine l’accordo di divorzio sulla…

21 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siria, Erdogan: «Ue e Nato si sono schierati con i terroristi»

«I Paesi occidentali si sono schierati dalla parte dei terroristi contro la Turchia criticando l’operazione militare contro le milizie curde nel nord-est della Siria». Lo…

21 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Sangalli: «Bene il disinnesco dell’aumento dell’Iva»

«Diamo atto al Governo di aver concentrato le poche risorse disponibili e gli stretti margini di flessibilità sull’obiettivo fonda mentale di disinnescare gli aumenti dell’Iva.…

21 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia