Onu: «Oltre 65 Paesi condannano ancora le relazioni tra persone dello stesso sesso» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Onu: «Oltre 65 Paesi condannano ancora le relazioni tra persone dello stesso sesso»

Nel mondo, oltre 65 Paesi condannano ancora le relazioni tra persone dello stesso sesso. Lo ha sottolineato l’ONU, l’Organizzazione delle Nazioni Unite, in occasione della Giornata mondiale contro l’omofobia, sottolineando che in 8 Paesi i “colpevoli” vengono puniti con la pena di morte. «Abbiamo l’obbligo morale e legale di abrogare queste leggi discriminatorie. Per poter combattere l’HIV abbiamo bisogno di uguaglianza, giustizia e protezione contro la violenza», ha detto il direttore esecutivo del programma ONU contro l’AIDS, Gunilla Carlsson. Secondo l’ONU, infatti, gli uomini che hanno rapporti con altri uomini sono 28 volte più a rischio di contrarre l’HIV della popolazione generale e molto meno inclini a ricorrere ai servizi sanitari.

 

Scrivi una replica

News

Commercio, Trump: «Gli Stati Uniti non hanno bisogno della Cina»

Gli Stati Uniti non hanno bisogno della Cina. Lo ha scritto su Twitter il presidente statunitense, Donald Trump. «Il nostro paese ha perso stupidamente miliardi…

23 Ago 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Giorgetti: «All’opposizione con grande fierezza»

«Vado all’opposizione con grande fierezza, coerente con le cose che penso». Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio del governo uscente, Giancarlo Giorgetti,…

23 Ago 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Commercio, Pechino annuncia nuovi dazi verso Usa per 75 miliardi

Pechino ha annunciato nuovi dazi del 5 o del 10% su prodotti importati dagli Stati Uniti per un valore complessivo di 75 miliardi di dollari…

23 Ago 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Migranti, sei Paesi Ue accoglieranno le 356 persone a bordo della Ocean Viking

Il premier maltese, Joseph Muscat, ha annunciato che è stato raggiunto un accordo sui 356 migranti a bordo della nave Ocean Viking. «Malta trasferirà queste…

23 Ago 2019 / 1 Commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia