Tria: «Non ci sono ostacoli per un accordo con l’Ue» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Tria: «Non ci sono ostacoli per un accordo con l’Ue»

«Non vedo ostacoli per un accordo con l’Ue: per un’economia a crescita zero l’obiettivo di un deficit pubblico del 2,1% per l’anno corrente rappresenta una politica di bilancio più che prudente e noi arriveremo a questo livello di deficit grazie ad una gestione prudenziale anche se stiamo implementando le politiche sociali programmate decise con l’ultima legge di bilancio». Lo ha ribadito il ministro dell’Economia, Giovanni Tria.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, la Uefa ha deciso: Inter-Ludogorets a porte chiuse

La Uefa ha deciso che la partita di Europa League tra Inter e Ludogorets, in programma giovedì 27 febbraio alle 21, si disputerà a San…

24 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, quinta vittima in Italia. 219 contagi accertati

Si aggrava il bilancio delle vittime da coronavirus in Italia. Infatti, il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha reso noto che la quinta vittima…

24 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 833 casi in Corea del Sud

Continua a spaventare il Coronavirus in Corea del Sud, dove sono stati registrati nuovi 70 casi, facendo così il bilancio a quota 833.…

24 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, quarto decesso in Italia

Il coronavirus in Italia ha fatto la sua quarta vittima. Si tratta di un uomo di 84 anni che era ricoverato a Bergamo all’ospedale “Papa…

24 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia