Cina, Pechino: «A Hong Kong la più grave situazione dal 1997» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cina, Pechino: «A Hong Kong la più grave situazione dal 1997»

«La più grave dal suo ritorno sotto la sovranità cinese» nel 1997. Lo ha detto il capo dell’ufficio di gabinetto di Pechino, responsabile per gli affari di Hong Kong, Zhang Xiaoming, commentando la situazione a Hong Kong, dove le proteste contro il governo cinese sono in corso da diverse settimane. Intervenendo ad un seminario a Shenzhen, Zhang ha aggiunto che Pechino è «molto preoccupata» e che «sta valutando le decisioni da prendere, a tutti i livelli».

 

Scrivi una replica

News

Camera approva decreto ministeri

La Camera ha confermato la fiducia al governo sul dl ministeri. I voti favorevoli sono stati 311, mentre i contrari 209.…

18 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tusk unico candidato alla presidenza del Ppe

Il presidente uscente del Consiglio Europeo, Donald Tusk è l’unico candidato alla presidenza del Ppe, che verrà decisa mercoledì 20 novembre, in occasione del congresso…

18 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Berlino: «Aumenta la spesa per la difesa e la sicurezza»

La Nato ha reso noto che Berlino è pronta ad aumentare le risorse destinate alla difesa e alla sicurezza. Infatti il ministero della Difesa ha…

18 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran: «Situazione più calma»

«La situazione è più calma dopo le proteste avvenute nel fine settimana contro il caro benzina». Lo ha affermato il portavoce del governo dell’Iran, Ali…

18 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia