Cina, Pechino: «A Hong Kong la più grave situazione dal 1997» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cina, Pechino: «A Hong Kong la più grave situazione dal 1997»

«La più grave dal suo ritorno sotto la sovranità cinese» nel 1997. Lo ha detto il capo dell’ufficio di gabinetto di Pechino, responsabile per gli affari di Hong Kong, Zhang Xiaoming, commentando la situazione a Hong Kong, dove le proteste contro il governo cinese sono in corso da diverse settimane. Intervenendo ad un seminario a Shenzhen, Zhang ha aggiunto che Pechino è «molto preoccupata» e che «sta valutando le decisioni da prendere, a tutti i livelli».

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, sospesi viaggi di istruzione fino al 15 marzo

Viaggi di istruzione sospesi fino al 15 marzo del 2020. Lo prevede il dpcm attuativo del decreto per il contenimento del nuovo coronavirus – Covid-19…

25 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Egitto, è morto Hosni Mubarak

Hosni Mubarak è morto. Aveva 91 anni. Lo ha annunciato la televisione di Stato egiziana. Nato nel 1928, era in condizioni di salute precarie da…

25 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, un italiano positivo a Tenerife

Un medico del nord Italia, che si trovava in vacanza a Tenerife, è risultato positivo al test del coronavirus. L’uomo avrebbe iniziato a sentirsi male…

25 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, ad Hong Kong scuole chiuse fino al 20 aprile

A causa del coronavirus, le autorità di Hong Kong hanno prorogato la chiusura delle scuole fino al 20 aprile per cercare di contenere la diffusione.…

25 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia