«Monitor Italia», il consenso ai partiti: Lega giù, risale il M5S | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Monitor Italia», il consenso ai partiti: Lega giù, risale il M5S

In un mese il Carroccio perde sette punti (ma resta primo partito). Sale anche il Pd, su la fiducia nel presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. I risultati del sondaggio Dire-Tecnè

di Redazione

In un mese la Lega perde sette punti, mentre il M5S ne guadagna circa quattro; quasi due punti percentuali in più per il Partito democratico. Il trend riflette la crisi di governo e l’entrata in carica del Conte bis: sono i dati delle intenzioni di voto contenute nel Monitor Italia, sondaggio nato dalla collaborazione tra Agenzia Dire e l’istituto di ricerca Tecnè. La Lega resta comunque primo partito e si attesta al 30,7% (dal 37,7% di inizio agosto), il M5s dal 17,6% risale al 21,7% e il Pd arriva al 24,4%. Forza Italia scende al 7,9%, cresce invece Fratelli d’Italia al 7%. +Europa passa al 2,7%, Verdi all’1,6%, La Sinistra all’1,7%, altri partiti al 2,3%. L’area dell’astensione/incerti si attesta al 45,9% (+1,6% rispetto al 1 agosto).

I giudizi sul presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sono positivi nel 70,6% dei casi (percentuale che sale al 96,1% tra gli elettori Pd e al 93,% tra quelli M5S, mentre scende al 66,5% tra chi dichiara il voto alla Lega). I giudizi sul presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, invece, sono positivi per il 43,8% (negativi per il 50,9%). In questo caso la maggior parte dei giudizi positivi arriva da chi dichiara il voto al M5S (86,7%), tra gli elettori della Lega, al contrario, si ferma appena al 23,4%.

NOTA METODOLOGICA
Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste il 5 settembre 2019 con metodo Cati, Cami, Cawi
Totale contatti: 4.897 (100%) – rispondenti: 1000 (20,4%) – rifiuti/sostituzioni: 3.897 (79,6%)
Margine di errore +-3,1%
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia DIRE
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Iraq, Isis rivendica l’attacco contro gli italiani

L’Isis ha rivendicato l’attentato avvenuto domenica 10 novembre in Iraq, nei pressi di Kirkuk, contro i militari italiani e i peshmerga curdi. «Con l’aiuto di…

11 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue: «La Libia non è un porto sicuro»

«Abbiamo visto i report ma non abbiamo i dettagli e dunque non abbiamo nessun commento a riguardo da fare, e poi non posso commentare qualcosa…

11 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, Rivera lascia la politica

All’indomani del voto in Spagna, l’ex leader di Ciudadanos, Albert Rivera, ha annunciato che lascerà la politica.…

11 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siria, Assad: «Non pratichiamo torture su cittadini»

«Non abbiamo una politica di tortura in Siria. Perché dovremmo usare la tortura? Per ottenere informazioni? Possediamo già tutte le informazioni. La maggioranza dei siriani…

11 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia