Industria in affanno, a luglio ancora in calo la produzione | T-Mag | il magazine di Tecnè

Industria in affanno, a luglio ancora in calo la produzione

L’indice, secondo l’Istat, diminuisce a luglio dello 0,7% (-0,3% nella media del trimestre maggio-luglio)

di Redazione

Sembrano confermate le previsioni già dell’Istat sulla debolezza dei livelli di attività economica. Nel mese di luglio, infatti, l’Istituto stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale – indicatore fondamentale per misurare lo stato di salute di un’economia – diminuisca dello 0,7% rispetto a giugno. Nella media del trimestre maggio-luglio il livello destagionalizzato della produzione registra una flessione dello 0,3% rispetto ai tre mesi precedenti.

L’indice destagionalizzato mensile, prosegue l’Istat, mostra un aumento congiunturale solo per l’energia (+1,3%); diminuzioni si registrano, invece, per i beni strumentali (-1,6%) e, in misura più lieve, per i beni di consumo (-0,3%) e per i beni intermedi (-0,2%). Corretto per gli effetti di calendario, a luglio 2019 l’indice complessivo è diminuito in termini tendenziali dello 0,7% (i giorni lavorativi sono stati 23, contro i 22 di luglio 2018).

Gli indici corretti per gli effetti di calendario registrano a luglio 2019 un aumento tendenziale accentuato per l’energia (+5,8%) e più contenuto per i beni di consumo (+0,9%); diminuiscono in modo marcato i beni strumentali (-3%) mentre più moderata è la diminuzione dei beni intermedi (-2%).

Tra i settori di attività economica che registrano variazioni tendenziali positive si segnalano le altre industrie manifatturiere, la fornitura di energia elettrica, gas, vapore ed aria (+6,4% per entrambi i settori), la fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (+5,1%). Le flessioni più ampie si registrano nella fabbricazione di macchinari, attrezzature n.c.a. (-6,9%), nelle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (-6,1%), e negli articoli in gomma, materie plastiche, minerali non metalliferi (-3%).

(fonte: Istat)

 

Scrivi una replica

News

Legge elettorale, la Cassazione frena il referendum sul proporzionale

La Regione Piemonte ha reso noto che la Corte di Cassazione ha chiesto agli otto consigli regionali – oltre a quello piemontese, l’elenco comprende i…

22 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Norvegia, arrestata donna sospettata di essere coinvolta nell’attacco di Oslo

Una donna è stata arrestata dalla polizia norvegese, perché sospettata di essere complice dell’uomo, che, dopo aver rubato un’autoambulanza, ha investito alcuni passanti, a Oslo.…

22 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Norvegia, ruba ambulanza a Oslo e si lancia sui pedoni. Arrestato un uomo

Paura a Oslo, in Norvegia. Un uomo di circa 30 anni ha rubato un’ambulanza con cui si è lanciato sulla folla nel centro della città.…

22 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Erdogan: «Via tutti i terroristi altrimenti riprenderemo l’operazione d’attacco»

«Sono 700-800 i terroristi curdi dello Ypg che dall’inizio della tregua hanno lasciato la zona di sicurezza turca nel nord della Siria. Altri 1.200-1.300 stanno…

22 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia