Camera, a settembre l’Aula non discuterà il taglio dei parlamentari | T-Mag | il magazine di Tecnè

Camera, a settembre l’Aula non discuterà il taglio dei parlamentari

Alla Camera i lavori riprenderanno il 17 settembre. All’ordine del giorno non ci sarà il taglio dei parlamentari. Secondo quanto deciso dalla conferenza dei capigruppo di palazzo Montecitorio, in attesa che vengano nominati i sottosegretari, fondamentali per garantire regolarmente l’esame dei provvedimenti in commissione, i deputati dovranno discutere quattro ratifiche di altrettanti trattati internazionali. Le ratifiche verranno votate il 18 settembre. Entro la di settembre, la conferenza di capigruppo si riunirà per stilare il programma trimestrale dei lavori.

 

Scrivi una replica

News

Governo, l’elenco dei sottosegretari nominati dal Consiglio dei ministri

«Il Consiglio dei Ministri ha nominato quarantadue Sottosegretari, nel rispetto dei limiti previsti dalla legislazione vigente». Lo ha reso noto il governo attraverso la diffusione…

13 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gualtieri: «L’Italia torna ad essere protagonista»

«Con questo Governo l’Italia torna ad essere protagonista in Europa, riprende il ruolo che le spetta come Paese fondatore che ha delle idee, imposta la…

13 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2020, Trump: «Le proposte dei dem vanno contro i cittadini»

«Le proposte dei candidati democratici alla presidenza su immigrazione, armi, sanità ed economia sono eccessivamente costose, ispirate all’ala sinistra del partito e antitetiche ai valori…

13 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2020, Sanders: «Nel 2003 votai contro alla guerra in Iraq»

Bernie Sanders ed Elizabeth Warren si sono espressi a favore del ritiro immediato delle truppe Usa in Afghanistan. I due hanno parlato in occasione del…

13 Set 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia