Ex Ilva, Salvini: «Il governo dovrebbe tornare indietro e chiedere scusa» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ex Ilva, Salvini: «Il governo dovrebbe tornare indietro e chiedere scusa»

«Ex Ilva? Il governo dovrebbe tornare indietro e chiedere scusa. Mi sorprende la stupidità del governo». Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, commentando, nel corso della trasmissione radiofonica, Barba & Capelli, in onda su Radio Crc, commentando la gestione del dossier Ilva da parte dell’esecutivo, dopo la decisione di ArcelorMittal di lasciare lo stabilimento siderurgico di Taranto.  «ArcelorMittal lo aveva già detto quando c’eravamo noi della Lega al governo, tanto che nel decreto arrivato in Aula lo scudo penale per l’azienda c’era. Prima di mettere a rischio il lavoro di decine di migliaia di operai uno ci deve pensare. Poi in Aula hanno messo la fiducia su un emendamento, che è passato col voto di Pd, M5s, Renzi e LeU. Hanno tolto la tutela penale per ArcelorMittal e adesso si stupiscono per la decisione dell’azienda», ha aggiunto Salvini.

 

Scrivi una replica

News

Iran, Khamenei: «Contro di noi una guerra economica ma respingeremo il nemico»

«Abbiamo respinto il nemico nelle guerre militari, politiche e della sicurezza, e con l’aiuto di Dio lo respingeremo sicuramente anche in questa guerra economica» Lo…

20 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 55,10 dollari al barile e Brent a 60,78 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 55,10 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 60,78 dollari.…

20 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 159 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Bpt e Bund si è attestato a quota 159 punti.…

20 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regionali Calabria, fissata la data delle elezioni: si terranno il 26 gennaio

Le elezioni regionali in Calabria si svolgeranno il 26 gennaio del 2020. Lo ha annunciato il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, intervenendo all’inizio della…

19 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia