Imprese, Cribis: fallimenti in calo nei primi nove mesi del 2019 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Imprese, Cribis: fallimenti in calo nei primi nove mesi del 2019

Nei primi nove mesi del 2019 in Italia i fallimenti delle imprese sono diminuiti dell’1,4% rispetto allo stesso periodo del 2018. È quanto emerge dall’Analisi dei fallimenti in Italia al terzo trimestre 2019 condotta da CRIBIS, società del gruppo CRIF specializzata nella business information.

Nel terzo trimestre 2019 la situazione è migliorata: le aziende ad aver dichiarato fallimento sono state 2.328, il 18,2% in meno rispetto al trimestre precedente ma il 6,2% in più rispetto allo stesso periodo del 2018.

I dati – commenta mostrano come in Lombardia si registri la maggior incidenza di fallimenti (+6,5%) sul totale delle aziende che hanno cessato l’attività nel terzo trimestre 2019 (8.343). A seguire, e sempre al di sopra della media nazionale (4,4%), il Veneto e la Toscana (5,1%). La regione con la più bassa incidenza dei fallimenti sulle cessazioni d’azienda, invece, è la Liguria (2,3%).

Se guardiamo ai settori, nel terzo trimestre del 2019 è andata meglio per l’edilizia: – 4,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Nel commercio c’è stato il maggior numero di fallimenti (720, +13,9%) seguito dal settore dei servizi (555, +8%) e dall’industria (448, +13,1%).

Secondo i dati di CRIBIS, il 2014 è stato l’annus horribilis per i fallimenti che hanno toccato quota 15.336. La discesa è stata costante fino al 2018 (11.233) quando si è arrivati vicini ai livelli pre-crisi del 2010 (10.888).

(Fonte: Cribis)

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Conte: «Ci sono le condizioni per proseguire lo stato d’emergenza dopo il 31 luglio»

«Ragionevolmente, ci sono le condizioni per proseguire lo stato di emergenza per il coronavirus dopo il 31 luglio». Lo ha detto il presidente del Consiglio,…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la presidente ad interim della Bolivia è risultata positiva

La situazione continua ad essere preoccupante in America Latina e la presidente ad interim della Bolivia, Jeanine Anez, ha annunciato di essere risultata positiva ad…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Sud, trovato morto il sindaco di Seul

Un biglietto di scuse e di ringraziamento «a tutti coloro che hanno fatto parte della mia vita» è stato trovato nella residenza del sindaco di…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «Nel 2020 il Pil italiano dovrebbe contrarsi del 9,5%»

Nel 2020, il Prodotto interno lordo italiano dovrebbe contrarsi del 9,5%, «in uno scenario di base, in cui si presuppone che la diffusione della pandemia…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia