Il Black Friday fa impennare l’e-Commerce | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il Black Friday fa impennare l’e-Commerce

Il trend positivo prosegue da tempo, ma secondo i dati preliminari il Black Friday 2019 registra il picco delle vendite online (e in molti casi calano quelle nei negozi fisici)

di Redazione

Forse non è davvero una novità, ma l’edizione 2019 del Black Friday sembra sancire in via quasi definitiva l’importanza del commercio elettronico rispetto ai canali tradizionali. Secondo Adobe Analytics, infatti, il Black Friday ha raggiunto un nuovo massimo per le vendite online, pari a 7,4 miliardi di dollari spesi dai consumatori, in aumento di 1,2 miliardi sullo scorso anno.

Il punto, però, sembra essere un altro. Stando ai dati preliminari di ShopperTrak – ripresi da diversi media statunitensi – nel venerdì dedicato agli sconti le vendite al dettaglio nei negozi fisici sono diminuite del 6,2% rispetto al 2018, a fronte di un aumento complessivo del 2,3% dovuto – guarda caso – proprio all’incremento registrato online. Il Cyber Monday – che si “celebra” oggi, lunedì 2 dicembre, di solito dedicato agli sconti su articoli elettronici e tecnologici – potrebbe segnare alla luce di questi dati un nuovo record di vendite online, previsto oltre nove miliardi secondo le stime di Adobe, confermando cambiamenti profondi nelle nostre abitudini di consumo.

Uno scenario, comunque, che stupisce fino a un certo punto. Prendiamo anche il caso esclusivamente italiano. Secondo gli ultimi dati Istat, a settembre 2019 si è verificato un lieve aumento per le vendite al dettaglio, sia su base congiunturale sia in termini tendenziali. Ma è «il commercio elettronico – rileva appunto l’Istat – a registrare l’incremento più significativo, con una crescita tendenziale pari al 26,3%». E tale valore rappresenta il risultato più elevato degli ultimi due anni. Un incremento maggiore, del 28%, risale a luglio 2017.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Conte: «Ci sono le condizioni per proseguire lo stato d’emergenza dopo il 31 luglio»

«Ragionevolmente, ci sono le condizioni per proseguire lo stato di emergenza per il coronavirus dopo il 31 luglio». Lo ha detto il presidente del Consiglio,…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la presidente ad interim della Bolivia è risultata positiva

La situazione continua ad essere preoccupante in America Latina e la presidente ad interim della Bolivia, Jeanine Anez, ha annunciato di essere risultata positiva ad…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Sud, trovato morto il sindaco di Seul

Un biglietto di scuse e di ringraziamento «a tutti coloro che hanno fatto parte della mia vita» è stato trovato nella residenza del sindaco di…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «Nel 2020 il Pil italiano dovrebbe contrarsi del 9,5%»

Nel 2020, il Prodotto interno lordo italiano dovrebbe contrarsi del 9,5%, «in uno scenario di base, in cui si presuppone che la diffusione della pandemia…

10 Lug 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia