Scenari politici, il sondaggio Tecnè | T-Mag | il magazine di Tecnè

Scenari politici, il sondaggio Tecnè

La Lega si conferma primo partito su valori stabili. Arretrano leggermente Pd e M5s, cresce FdI. Salvini è primo tra i leader, seguono Meloni e Zingaretti, ultimo Renzi: i risultati del sondaggio Tecnè per Quarta Repubblica

di Redazione

La Lega resta stabilmente il primo partito, mentre registrano un lieve calo il Partito democratico e il Movimento 5 Stelle. È quanto emerge dall’ultimo sondaggio di Tecnè per Quarta Repubblica di lunedì 2 dicembre. La Lega si attesta così al 34,7%, stesso dato del 25 novembre. Il Pd, invece, è al 19%, in calo dal 19,6% della precedente rilevazione. Il M5S scende al 15,8% (-0,1%). Cresce Fratelli d’Italia che si attesta al 9,5%, Forza Italia sale lievemente (8,2%, +0,1). Italia Viva si attesta al 4,1, in diminuzione dal 4,4% del 25 novembre. Se si votasse oggi – dichiara il voto il 57,9% –, la Sinistra si attesterebbe al 2,2%, i Verdi all’1,6%, +Europa all’1,5% e Azione di Carlo Calenda all’1,2% (altri al 2,2%, mentre l’area dell’astensione-incerti è al 42,1%).

Tecnè ha poi chiesto agli intervistati un giudizio sui leader politici. Matteo Salvini (23%) è il leader che registra il maggior grado di fiducia, seguono Giorgia Meloni (22%) e Nicola Zingaretti (21%). Luigi Di Maio e Silvio Berlusconi raccolgono entrambi il 19% dei giudizi positivi, mentre più distaccato è Matteo Renzi (9%).

NOTA METODOLOGICA
Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Numerosità del campione: 1.000 casi [totale contatti 4.972 (100%) – rispondenti 1.000 (20,1%) – rifiuti/sostituzioni 3.972 (79,9%)]
Metodo di rilevazione: CATI-CAMI-CAWI
Margine di errore: +/- 3,1%
Data di effettuazione delle interviste: 1-2 dicembre 2019
Committente: RTI
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè S.r.l.
Il documento completo è disponibile sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, Lagarde: «Tassi di interesse invariati»

I tassi della Banca centrale europea resteranno ai livelli attuali (o più bassi) «finché le prospettive d’inflazione convergeranno robustamente» verso il 2%. Così la presidente…

12 Dic 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, previsti «scioperi a oltranza»

Non ci sarà tregua neppure a Natale, si andrà avanti con «scioperi a oltranza» se ritenuto necessario. E questo avverrà nonostante il parziale passo indietro…

12 Dic 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Strage di piazza Fontana, Mattarella: «Il destino della nostra comunità non può essere preda dell’odio e della violenza»

«Il trascorrere del tempo non colloca tra gli eventi vecchi e da rimuovere l’attacco alla democrazia portato in quegli anni: non commetteremo l’errore di pensare…

12 Dic 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Algeria, si vota per eleggere il nuovo presidente

Si vota anche in Algeria per eleggere il nuovo presidente dopo le dimissioni di Abdelaziz Bouteflika, avvenute nel mese di aprile in seguito alle proteste…

12 Dic 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia