Istat: «In Italia sono quasi cinquemila i musei e le aree archeologici» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat: «In Italia sono quasi cinquemila i musei e le aree archeologici»

In Italia la somma di musei, aree archeologiche, monumenti ed ecomusei aperti al pubblico raggiunge le 4.908 unità. Lo ha reso noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale di statistica, attraverso la diffusione di un comunicato stampa. In un comune italiano su tre (2.311) è presente almeno una struttura a carattere museale. La maggior parte sono musei, gallerie o raccolte di collezioni (3.882), cui si aggiungono 630 monumenti e complessi monumentali, 327 aree e parchi archeologici e 69 strutture ecomuseali. Oltre 128 milioni di persone (di cui 58,6 stranieri) hanno visitato il patrimonio culturale italiano nel 2018. Circa 10 milioni in più (+8%) rispetto al 2017.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, deceduto anziano in Emilia-Romagna: adesso le vittime sono 12

Adesso sono 12 i morti causati dal nuovo coronavirus in Italia: l’ultima vittima è un uomo di 70 anni, cittadino lombardo, deceduto in Emilia-Romagna. Anche…

26 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Moody’s taglia le stime di crescita del Pil mondiale

Il Prodotto interno lordo globale «subirà un impatto di quasi un punto percentuale (annualizzato) nel primo trimestre, e rallenterà di 0,4 punti percentuali fino al…

26 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, Dombrovskis: «Sui conti pubblici italiani saremo comprensivi»

Sui conti pubblici la Commissione europea potrebbe avere un occhio di riguardo per l’Italia, a causa del nuovo coronavirus. La rassicurazione è arrivata dal vicepresidente…

26 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, prosegue l’organizzazione delle Olimpiadi di Tokyo

Nonostante l’allarme coronavirus, il Giappone prosegue nell’organizzazione dei giochi olimpici di Tokyo, in programma dal 24 luglio al 9 agosto 2020. «Il nostro lavoro è…

26 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia