Ambiente | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il cambiamento climatico? È colpa dell’uomo

Il cambiamento climatico? Esiste ed è responsabilità dell’uomo. In estrema sintesi è la conclusione cui sono giunti gli scienziati di 13 agenzie federali americane nel rapporto che viene redatto ogni quattro anni nell’ambito del National Climate Assessment (lo studio viene richiesto dal Congresso statunitense e deve essere approvato dall’amministrazione in carica). Per quanto l’indagine sia […]

Resta l’emergenza siccità e aumentano i danni

Sarebbero già dieci le regioni pronte a fare richiesta dello stato di calamità naturale al ministero delle Politiche Agricole per attivare il Fondo di solidarietà nazionale (misura che prevede, tra le altre cose, la sospensione delle rate dei mutui per le aziende e il blocco dei pagamenti dei contributi). Ma il caso più dibattuto è […]

La siccità sta mettendo in ginocchio l’agricoltura

L’allarme siccità che sta interessando diverse aree del paese, dal Nord alle Isole preoccupa anche la giunta capitolina. Si legge, infatti, sul sito del Comune di Roma: «A causa del perdurare di condizioni climatiche di siccità, con precipitazioni nettamente inferiori alle medie stagionali, che producono un incremento dei consumi di acqua potabile a fronte di […]

Ambiente: perché rispettare gli accordi

Al termine del G7 Ambiente di Bologna, i Paesi partecipanti hanno sottoscritto una dichiarazione finale. La sezione 2 del documento, dedicata al cambiamento climatico, contiene una postilla importante: è dove gli Stati Uniti precisano di non averla sottoscritta, “agendo così rispetto al nostro recente annuncio di ritirarci e cessare immediatamente l’attuazione dell’accordo di Parigi”. Il […]

L’annuncio di Trump, gli Stati Uniti abbandonano l’accordo di Parigi sul clima

Era nell’aria, già molti media avevano anticipato la decisione della Casa Bianca: gli Stati Uniti abbandonano l’accordo di Parigi sul clima, ritenuto “pessimo” per gli interessi nazionali. L’accordo, ha spiegato il presidente statunitense Donald Trump, “potrebbe causare la perdita di 2,7 milioni di posti di lavoro entro pochi anni. Non è questo ciò di cui […]

Il G7 Energia si è concluso senza una dichiarazione congiunta

Il G7 Energia di Roma si è concluso senza una dichiarazione congiunta. Lo ha annunciato il ministro dello Sviluppo economico italiano e presidente di turno, Carlo Calenda. “Non è stato possibile firmare una dichiarazione congiunta che coprisse tutti i punti della discussione”, ha spiegato il ministro. “La nuova amministrazione degli Stati Uniti – ha spiegato […]

Ambiente, Onu: “Il cambiamento climatico è innegabile”

“Il cambiamento climatico è innegabile e le azioni per contrastarlo non possono essere fermate”. Così il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, aprendo un incontro ad alto livello al Palazzo di Vetro sul rapporto tra clima e sviluppo sostenibile. “Ogni mese sempre più Paesi trasformano gli impegni presi a Parigi in piani di azione […]

Oms: “Ogni anno l’inquinamento ambientale uccide 1,7 milioni di bambini”

Nel mondo, ogni anno, l’inquinamento ambientale, le cause ambientali e l’igiene inadeguata uccidono 1,7 milioni di bambini sotto i cinque anni. Lo stima l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, in due rapporti. Nel primo dossier, Inheriting a Sustainable World: Atlas on Children’s Health and the Environment, l’OMS scrive che le principali cause di decesso dei bambini […]

Quanto ci interessa (davvero) del cambiamento climatico?

A parole siamo tutti, chi più chi meno, interessati ai temi ambientali. Salvaguardare il mondo è considerata oggi una priorità, molto più da quando la comunità scientifica ha aggiunto informazioni al riguardo e aggiornato dati. Ma quanto ne sappiamo davvero? Surriscaldamento globale, inquinamento, polveri sottili: concetti che abbiamo assimilato, ma di cui conosciamo poche e […]

Le conseguenze dell’inquinamento in Italia e in Europa

L’inquinamento dell’aria, secondo le ultime rilevazioni dell’Istat è tra i problemi più avvertiti dalle famiglie italiane nel 2016. La preoccupazione per il fattore ambientale è dunque aumentata rispetto allo scorso anno, passando dal 36,7% al 38%, preoccupando appena meno della criminalità (che scende dal 41,1% al 38,9%). Del resto, si tratta di una preoccupazione giustificata. […]

News

Elezioni, Orlando: “Surreale l’idea che divisi si è più forti”

“Se si dialoga non c’è frammentazione. Il problema è che non si dialoga quanto si dovrebbe. C’è uno sforzo da fare per impedire che vinca…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Battista: “Non mi candiderò alle prossime elezioni”

“In maniera molto leale e sincera sono qui per darvi una notizia: ho deciso Di non ricandidarmi in Parlamento alle prossime elezioni. E’ una scelta…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2017 Pil in aumento dell’1,5% in termini reali”

“Nel 2017 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) pari all’1,5% in termini reali”. Lo rende noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale di statistica, attraverso…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rohani: “Annientate le fondamenta dell’Isis”

Il presidente iraniano Hassan Rohani ha dichiarato in diretta tv che le fondamenta dell’Isis sono state annientati. “Gli atti diabolici del gruppo terroristico sono finiti,…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Twitter
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia