Esteri | T-Mag | il magazine di Tecnè

Corea del Sud: «Trump e Kim trattano su un terzo summit»

«Usa e Corea del Nord lavorano a colloqui dietro le quinte per un terzo vertice bilaterale tra Donald Trump e Kim Jong-un, col processo di pace sulla penisola coreana che fa solidi progressi. Le due parti sono impegnate nel dialogo relativo a un terzo summit». Lo ha detto Moon Jae-in, presidente della Corea del Sud, […]

Ucraina si autosospende da Consiglio d’Europa

Dopo la decisione di riammettere la Russia al Consiglio d’Europa, la delegazione ucraina all’Assemblea parlamentare, ha deciso d’interrompere la partecipazione ai lavori dell’assemblea. Al Presidente e al ministero degli Affari Esteri viene chiesto di valutare l’ulteriore partecipazione dell’Ucraina agli organi del Consiglio d’Europa.

Nato: «Situazione Iran preoccupa»

«Preoccupa la situazione nel Golfo e le attività destabilizzanti dell’Iran, ma anche il suo programma missilistico e le attività sul nucleare». Lo ha affermato Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, parlando in conferenza stampa in occasione della ministeriale della difesa in programma a Bruxelles. «Tutti gli alleati condividono questa preoccupazione», ha aggiunto il segretario.

Rohani: «Casa Bianca afflitta da ritardi mentali»

«La Casa Bianca è afflitta da ritardo mentale». Lo ha detto il presidente iraniano Hassan Rohani, parlando in diretta tv in seguito alle nuove sanzioni americane contro la Guida suprema Ali  Khamenei e il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif.

Rohani: «Falsi appelli da parte degli Usa a negoziare»

«Mentre fate appelli ai negoziati, cercate di sanzionare il ministro degli Esteri? È evidente che state mentendo sulla vostra intenzione di trattare con l’Iran». Così il presidente iraniano Hassan Rohani, si è rivolto agli Usa all’indomani delle sanzioni contro la Guida suprema Ali Khamenei e l’annuncio di quelle contro il capo della diplomazia Mohammad Javad […]

Iran:«Abbiamo chiuso la via diplomatica con Trump»

«Imporre sanzioni sterili contro la Guida suprema dell’Iran (l’ayatollah Ali Khamenei) e il capo della diplomazia iraniana (Mohammad Javad Zarif) significa la chiusura in modo permanente della via della diplomazia con l’amministrazione Trump». È quanto scritto dal ministro degli Esteri iraniano, Abbas Mousavi, sul proprio profilo Twitter.

Trump: «Non mi serve l’ok del Congresso per un attacco all’Iran»

«Non ho bisogno dell’approvazione del Congresso per un attacco all’Iran». Lo ha detto il presidente americano Donald Trump, intervistato a The Hill. Di tutt’altro pensiero invece la speaker della Camera, Nancy Pelosi, secondo la quale è necessario un via libera da parte del Congresso. Inoltre, un funzionario dell’amministrazione Usa, ha reso noto che Trump parlerà […]

Somalia, ucciso il generale accusato di essere a capo del fallito golpe

Asamnew Tsige, il generale di brigata accusato di essere a capo del fallito colpo di Stato in Etiopia, è stato ucciso oggi in uno scontro a fuoco. Lo ha annunciato il portavoce del premier somalo, Nigussu Tilahun. Lo scontro a fuoco è avvenuto presso Bahir Dar, nella regione settentrionale di Amhara. Tsige era ricercato dalle […]

Repubblica Ceca, Babis: «Non mi dimetto»

«Non mi dimetto, non ho fatto niente di male». Così il premier ceco, Andrej Babis, ha commentato, in un’intervista al quotidiano Lidove noviny babis, la manifestazione di ieri a Praga, a cui hanno partecipato oltre 250mila persone per chiederne le dimissioni. Babis è sospettato di frode sui fondi europei.

Trump in Corea del Sud dal 29 giugno

Dal 29 giugno Donald Trump farà visita alla Corea del Sud, dove avrà un colloquio con Moon Jae-In per discutere su come riavviare  il negoziato con Pyongyang sulla denuclearizzazione della penisola coreana. 

News

Corea del Sud: «Trump e Kim trattano su un terzo summit»

«Usa e Corea del Nord lavorano a colloqui dietro le quinte per un terzo vertice bilaterale tra Donald Trump e Kim Jong-un, col processo di…

26 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corte dei Conti: «Ripercussioni gravi da taglio tasse»

«Un riordino delle deduzioni fiscali e un riassetto delle tasse è una priorità, ma lo “shock fiscale” evocato da alcuni, senza coperture nel breve termine,…

26 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corte dei Conti: «Preoccupa la spesa statale»

«Elementi ulteriori di preoccupazione e nuove tensioni sembrano emergere da una attenta lettura delle tendenze della spesa statale». Lo ha detto il presidente di coordinamento…

26 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 247 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 247 punti.…

26 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Facebook
-
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia