Esteri | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mosca: «I curdi devono allontanarsi dal confine altrimenti i turchi li schiacciano»

«Gli Stati Uniti hanno tradito i curdi, che ora devono allontanarsi dal confine turco-siriano come prevede l’accordo raggiunto ieri da Mosca e Ankara, altrimenti saranno schiacciati dalla macchina militare turca». Lo ha affermato Dmitri Peskov, portavoce del presidente russo Vladimir Putin.

Siria, Assad accetta la spartizione

Bashar Al Assad ha accettato l’accordo tra Russia e Turchia che riguarda la spartizione in aree di controllo e influenza tra truppe di Ankara e quelle di Mosca nel nord-est della Siria. Il presidente siriano ha accettato l’accordo dopo essersi sentito telefonicamente con il presidente russo Vladimir Putin.

Norvegia, arrestata donna sospettata di essere coinvolta nell’attacco di Oslo

Una donna è stata arrestata dalla polizia norvegese, perché sospettata di essere complice dell’uomo, che, dopo aver rubato un’autoambulanza, ha investito alcuni passanti, a Oslo. Venticinquenne, la donna è stata trovata in possesso di un’arma da fuoco, ma non ha opposto resistenza, al momento dell’arresto. Secondo la polizia, i due avrebbero «legami con ambienti dell’estrema […]

Norvegia, ruba ambulanza a Oslo e si lancia sui pedoni. Arrestato un uomo

Paura a Oslo, in Norvegia. Un uomo di circa 30 anni ha rubato un’ambulanza con cui si è lanciato sulla folla nel centro della città. Almeno cinque persone sono rimaste ferite: una coppia di persone anziane e una donna che spingeva un passeggino con due gemelli di sette mesi. La polizia ha arrestato l’uomo. Secondo […]

Erdogan: «Via tutti i terroristi altrimenti riprenderemo l’operazione d’attacco»

«Sono 700-800 i terroristi curdi dello Ypg che dall’inizio della tregua hanno lasciato la zona di sicurezza turca nel nord della Siria. Altri 1.200-1.300 stanno rapidamente lasciando l’area. Stiamo seguendo i loro passi con attenzione, devono andarsene tutti altrimenti riprenderemo l’operazione in modo ancora più determinato». Lo ha affermato il leader turco Recep Tayyip Erdogan, […]

Canada, Vittoria per Trudeau ma senza maggioranza

Justin Trudeau ha vinto le elezioni in Canada ma senza ottenere la maggioranza. Il premier uscente dovrà formare un governo di minoranza, dato che i liberali hanno ottenuto 145 voti su 322 dei 338 seggi della Camera. La soglia della maggioranza è 170.

Tusk: «Pronti ad ogni scenario sulla Brexit»

«Sulla Brexit la situazione è piuttosto complessa dopo gli eventi dello scorso fine settimana, sto consultando i capi di Stato e deciderò nei prossimi giorni, tutto dipende da cosa deciderà il parlamento britannico. Noi dovremo essere pronti a qualsiasi scenario, ma una cosa deve essere chiara: non sarà mai una nostra decisione un recesso senza […]

Bolivia, vittoria per Morales con il 46,86% dei voti

Evo Morales, presidente uscente della Bolivia, si è aggiudicato le elezioni svolte domenica, ottenendo il 46,86% mentre lo sfidante, Carlos Mesa ha ottenuto il 36,73% dei voti.

Giappone, Naruhito è ufficialmente imperatore

Naruhito è stato ufficialmente proclamato Iimperatore del Giappone. Alla cerimonia, svolta al palazzo imperiale di Tokyo, erano presenti circa 2mila persone, tra cui capi di stato e dignitari di 190 nazioni.

Brexit, Ue: «Primo passo per chiudere»

In una nota del Consiglio Ue emerge che l’Europa a 27 ha mosso il primo passo formale per portare a termine l’accordo di divorzio sulla Brexit. «Sono stati adottati la decisione sulla firma dell’accordo di recesso e la bozza adattata delle conclusioni del Consiglio, che ora sarà inoltrata al Parlamento europeo, per ottenerne il consenso. […]

News

Mosca: «I curdi devono allontanarsi dal confine altrimenti i turchi li schiacciano»

«Gli Stati Uniti hanno tradito i curdi, che ora devono allontanarsi dal confine turco-siriano come prevede l’accordo raggiunto ieri da Mosca e Ankara, altrimenti saranno…

23 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siria, Assad accetta la spartizione

Bashar Al Assad ha accettato l’accordo tra Russia e Turchia che riguarda la spartizione in aree di controllo e influenza tra truppe di Ankara e…

23 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 54,08 dollari al barile e Brent a 59,40 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 54,08 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 59,40 dollari.…

23 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 129 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 129 punti.…

23 Ott 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Facebook
-
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia