Esteri | T-Mag | il magazine di Tecnè

Usa 2020. L’impeachment e le strategie dei dem

Molto dipenderà dai tempi. Ma, al netto di possibili imbarazzi, Trump potrebbe non correre particolari rischi di Fabio Germani Nessuno lo dice, perché sarebbe una considerazione prematura e in secondo luogo perché l’ipotesi è talmente remota da poterla scartare quasi a priori. Nessuno lo dice, appunto, tranne Nancy Pelosi, la quale ha di fatto aperto […]

Tusk unico candidato alla presidenza del Ppe

Il presidente uscente del Consiglio Europeo, Donald Tusk è l’unico candidato alla presidenza del Ppe, che verrà decisa mercoledì 20 novembre, in occasione del congresso del partito.

Berlino: «Aumenta la spesa per la difesa e la sicurezza»

La Nato ha reso noto che Berlino è pronta ad aumentare le risorse destinate alla difesa e alla sicurezza. Infatti il ministero della Difesa ha reso noto che nel 2020 il governo tedesco investirà in difesa 50,3 miliardi arrivando a una quota dell’1,42% del Pil, mentre nel 2019 le spese ammontano a 47 miliardi.

Iran: «Situazione più calma»

«La situazione è più calma dopo le proteste avvenute nel fine settimana contro il caro benzina». Lo ha affermato il portavoce del governo dell’Iran, Ali Rabiei.«Entro dopodomani tutto sarà finito», ha aggiunto.

Bolivia, Morales: «Vorrei tornare»

«Mi manca tanto la Bolivia. Sto cercando un espediente legale per tornare ed essere di nuovo a fianco del popolo, che sta resistendo contro la dittatura, contro il golpe». Lo ha detto l’ex presidente Evo Morales, parlando ai microfoni di al Jazeera, chiedendo di poter tornare in patria almeno per finire il suo mandato presidenziale. […]

Iran: «Sostegno degli Usa ai protestanti è un’ingerenza»

«Il sostegno espresso dagli Stati Uniti a un gruppo di rivoltosi anti-governativi scesi in piazza contro il caro benzina in Iran è un’ingerenza negli affari interni della Repubblica islamica». Lo ha reso noto attraverso un comunicato il ministero degli Esteri dell’Iran.

Venezuela, appello di Guaidó contro Maduro

Juan Guaidó, leader dell’opposizione venezuelana, ha chiamato all’appello tutti i venezuelani, invitandoli a partecipare alle proteste contro il governo Maduro, in programma domani. Guaidó punta a smuovere la popolazione anche alla luce degli avvenimenti in Bolivia culminati con le dimissioni di Evo Morales.

Iran, Khamenei: «Distruzione Israele, non ebrei»

«La distruzione di Israele significa la distruzione di quel regime e di criminali come Netanyahu, non degli ebrei». Lo ha detto incontrando alcuni funzionari, la Guida suprema iraniana, l’ayatollah Ali Khamenei. «L’eliminazione di Israele – ha quindi specificato – significa che i palestinesi, musulmani, cristiani ed ebrei, che sono i veri proprietari della terra palestinese, […]

Bolivia, nominati altri cinque ministri

Jeanine Anez, presidente ad interim della Bolivia, nella giornata di giovedì 14 novembre ha nominato altri cinque ministri che si aggiungono altri altri undici. Víctor Hugo Zamora (ministro degli Idrocarburi), Wilfredo Rojo Parada, (Sviluppo produttivo ed Economia plurale), Aníbal Cruz (Salute), Martha Yujra Apaza (Cultura e Turismo) e Milton Navarro Mamani (Sport).

Gaza, violato il cessate il fuoco: lanciati 5 razzi verso Israele

Nonostante l’accordo raggiunto sul cessate il fuoco, Gaza ha lanciato cinque razzi verso le zone sud di Israele.

News

Camera approva decreto ministeri

La Camera ha confermato la fiducia al governo sul dl ministeri. I voti favorevoli sono stati 311, mentre i contrari 209.…

18 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tusk unico candidato alla presidenza del Ppe

Il presidente uscente del Consiglio Europeo, Donald Tusk è l’unico candidato alla presidenza del Ppe, che verrà decisa mercoledì 20 novembre, in occasione del congresso…

18 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Berlino: «Aumenta la spesa per la difesa e la sicurezza»

La Nato ha reso noto che Berlino è pronta ad aumentare le risorse destinate alla difesa e alla sicurezza. Infatti il ministero della Difesa ha…

18 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran: «Situazione più calma»

«La situazione è più calma dopo le proteste avvenute nel fine settimana contro il caro benzina». Lo ha affermato il portavoce del governo dell’Iran, Ali…

18 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Facebook
-
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia