Primo piano | T-Mag | il magazine di Tecnè

Digital skill gap: un ritardo molto italiano

Il digital skill gap rappresenta lo squilibrio di conoscenze digitali. Esistono due tipi di gap, quello tra le varie componenti di una popolazione (quindi lo scarto tra le possibilità e le modalità di usufruire – ad esempio – di internet in base al genere o all’età) e il divario tra le competenze digitali possedute dagli […]

Import: cosa acquista l’Italia dall’estero

Molto spesso si parla del successo dei prodotti del Made in Italy all’estero, misurandole attraverso l’indice relativo alle esportazioni calcolato dall’Istat, ma c’è un altro indice piuttosto importante: quello delle importazioni. Il flusso del commercio in entrata può infatti tornare utile per misurare la domanda interna. Gli ultimi dati dell’Istat, relativi al mese di febbraio, […]

Lavoro: l’Italia non brilla in Europa

Gli anni della crisi economica hanno condizionato non poco l’andamento del mercato del lavoro italiano, che seppure in ripresa – in generale negli ultimi due anni è tornato a crescere il numero degli occupati – mostra indici parecchio al di sotto della media europea come si può osservare nell’edizione 2017 del rapporto Noi Italia dell’Istat. […]

Ripresa economica ancora a rilento

Sono molti i fattori per cui l’economia italiana sembra ancora andare al rallentatore, almeno rispetto ad alcuni tra i principali partner europei e ai valori medi dell’Eurozona. Di segnali positivi ce ne sono, ma i nostri indicatori stentano a decollare, evidenziando un andamento piuttosto altalenante e mettendo in mostra una doppia velocità. Ecco allora un […]

Gli scambi commerciali generano lavoro

Le stime del WTO – ovvero l’Organizzazione mondiale del Commercio – prevedono che il 2017 sarà un anno migliore a quello precedente per gli scambi commerciali a livello globale, a due condizioni però: l’economia dovrà crescere secondo quanto previsto e i governi dovranno mantenere corrette politiche commerciali. Secondo il WTO, quest’anno il commercio mondiale dovrebbe […]

Consumi: i livelli pre-crisi sono lontani

In uno dei suoi ultimi rapporti – Conti nazionali per settore istituzionale per gli anni 2014–2016 –, l’ISTAT ha analizzato l’andamento dei consumi delle famiglie italiani durante la crisi economica. Il quadro che ne emerge è tutt’altro che positivo: nel 2016 il volume dei consumi era ampiamente inferiore rispetto al 2007 (-4,7%). Il rapporto osserva […]

L’export trainerà il PIL nel 2017

Il 2017 dovrebbe essere un anno (leggermente) migliore del previsto. Nella sua ultima Congiuntura, REF Ricerche ha rivisto al rialzo le stime di crescita dell’Italia per il 2017 e il 2018. L’economia italiana continuerà ad espandersi – REF sostiene che il PIL crescerà dell’1,1% nel 2017 (+0,1% rispetto alla precedente stima) –, in linea con […]

La situazione del commercio alimentare

Il calo rilevato dall’ISTAT a febbraio – le vendite al dettaglio sono diminuite sia in valore (-1%) che in volume (-2,4%) su base annua – è imputabile soprattutto alla performance negativa dei beni alimentari, con la contrazione delle vendite che ha riguardato principalmente le piccole superfici. A dimostrazione che la ripresa (definitiva) è ancora lontana […]

I fattori di rischio per l’economia globale

In più occasioni, il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha sottolineato la presenza di fattori che mettono a rischio la ripresa economica. L’ultima, in ordine cronologico, giovedì. Le (numerose) tensioni geopolitiche non sono le uniche cause d’incertezza per l’economia mondiale. In uno dei suoi ultimi Bollettini economici, la Banca d’Italia osservava che “l’innescarsi […]

Industria 4.0: imprese pronte ad investire

Una delle ultime indagini condotte da PwC certifica l’interesse crescente delle imprese italiane verso l’Industria 4.0. La ricerca – Industria 4.0: siamo pronti per passare all’azione?, condotta coinvolgendo oltre 400 imprese italiane – rivela che le aziende hanno intenzione di aumentare la quota del proprio fatturato destinata agli investimenti necessari per passare all’Industria 4.0. Il […]

News

Presidenziali Francia, i dati definitivi: Macron e Le Pen al ballottaggio

Emmanuel Macron, candidato centrista e leader di En Marche!, vince il primo turno delle presidenziali francesi con il 23,8% dei voti. A sfidarlo al ballottaggio,…

24 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Presidenziali Francia, Macron: “Voglio unire i francesi”

Nel suo discorso trionfante in vista del ballottaggio del 7 maggio, Macron – che ha ringraziato la famiglia e i suoi elettori per il risultato…

23 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Presidenziali Francia, Mélenchon: “Orgogliosi per quanto realizzato”

Mélenchon, il candidato della sinistra radicale, ha dichiarato la sua intenzione di attendere i risultati definitivi è solo allora rispetterà l’esito del voto. Nei fatti…

23 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Presidenziali Francia, Le Pen: “È tempo di liberare il popolo”

Festa grande al quartier generale del Front National, ma Marine Le Pen, dopo aver ringraziato tutti gli elettori durante il suo discorso, ha subito proiettato…

23 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Facebook
-
Twitter
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia