Lookbook, ovvero la moda in versione 2.0 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lookbook, ovvero la moda in versione 2.0

di Astrid N. Maragò

Style-sharing: condividere in rete il proprio stile è l’ultima frontiera dell’espressione del proprio io modaiolo. Il modo di comunicare si sta evolvendo con crescente rapidità, e il mondo della moda, che della metamorfosi continua è un emblema, non poteva certo restare a guardare. Lookbook.nu è un social network che sta diventando popolarissimo anche in Italia sia tra gli addetti ai lavori del settore come modelle, fotografi e giovani stilisti emergenti, sia tra le fashion bloggers e gente comune, ragazze e ragazzi con la passione per lo stile e per l’arte di creare outfit. E’ una risorsa irriducibile di continua ispirazione, un veicolo di scambio osmotico di nuove tendenze che sfugge agli stereotipi e si sottrae ai dogmi imposti dal mercato del settore moda.
Lookbook è il luogo virtuale perfetto per dar sfogo alla propria creatività provando nuovi e magari improbabili abbinamenti, e rappresenta un’occasione insostituibile per rivitalizzare il proprio guardaroba prendendo spunto dalle migliaia di proposte pubblicate. Il tutto in un contesto internazionale caratterizzato dalla varietà di punti di vista e in totale assenza di barriere sociali, linguistiche, culturali. In più – e non guasta – necessita di spese zero. Non stupisce che il social network tematico sia diventato in breve un passaggio obbligato per giovani fotografi e artisti in cerca di una vetrina nell’ambito della quale potersi incontrare, confrontare ed esibire.
Il sito si presenta strutturalmente come una rassegna fotografica costituita da immagini postate online direttamente dagli utenti. E’ possibile commentarle, e ognuna di esse è corredata da didascalie esplicative e tags, etichette che forniscono le caratteristiche di ogni capo indossato, i dettagli sugli accostamenti di colori scelti, e i collegamenti per diffondere le proprie creazioni attraverso gli altri social network generalisti presenti in rete. Inoltre, ogni proposta può essere liberamente votata dagli utenti, e le idee migliori, o quelle comunque capaci di collezionare più voti, entrano a far parte di una classifica in continuo aggiornamento che permette agli artisti più accattivanti di conquistare una posizione di maggiore visibilità. Non manca infatti chi, tra gli utenti, sia già riuscito a confezionare una propria linea di moda unendo l’utile al dilettevole.

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia