L’io-ipertrofico si è ammalato | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’io-ipertrofico si è ammalato

di Carlo Buttaroni

Dopo averlo a lungo evocato, l’anno zero, alla fine, è arrivato. Si avverte l’assenza di valori, di costumi edificanti e ci si sente immersi in una società nascosta nel quale predominano gli spazi grigi e la notte della coscienza, dove si muovono figure oscure e si compiono delitti senza alcuna motivazione in un continuo superamento di limiti morali. D’altronde l’io-ipertrofico si è definitivamente ammalato. Troppo a lungo si è nutrito dei titoli di Borsa, del valore della conversione dell’etica in euro, dell’espansione verso nuovi mercati e nuovi individui. Per troppo tempo si è fermato a guardare l’ombra riflessa dalla fiamma della vanità, fissando insistentemente solo una parte della propria figura, quella che custodisce il profilo dell’individuo isolato, senza-comunità, ispirato da una divinità ingorda.
Ma è proprio da qui che può essere recuperato l’io-solidale capace di accrescersi e rafforzarsi in un sistema di valori e di solidarietà intelligente. Occorre, però, un “nuovo inizio”, dove il senso del “progetto” non sia solo nelle regole scritte, ma nel comune sentire di una civile appartenenza, che tragga forza dal desiderio di dirigersi non solo verso l’utile ma verso il bene della comunità.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: contagi in aumento per la terza settimana, in crescita anche le intensive e i ricoveri

Contagi in crescita (da 160.829 a 244.353, +51,9%) per la terza settimana di fila. Così la Fondazione Gimbe, che monitora indipendentemente l’andamento della pandemia in…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Premio Nobel per la Letteratura 2022 a Annie Ernaux

Annie Ernaux, 81 anni, ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura 2022 «per il coraggio e l’acutezza clinica con cui svela le radici, gli…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il Consiglio Europeo adotta le nuove sanzioni contro Mosca

«Il pacchetto concordato comprende una serie di misure volte a rafforzare la pressione sul governo e sull’economia russa, a indebolire le capacità militari della Russia…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Usa:«Basta con questo atteggiamento provocatorio»

«Il nostro messaggio alla Corea del Nord: basta con l’atteggiamento sconsiderato, provocatorio e che porta all’esclation. Torni al dialogo». E’ quanto si legge nel twitt…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia