Senso civico: la grande arma di massa | T-Mag | il magazine di Tecnè

Senso civico: la grande arma di massa

Tra le immediate conseguenze del sisma giapponese e dell’emergenza nucleare che ne è derivata c’è la grave crisi energetica che ora quel paese, in condizioni di grande difficoltà, si trova ora ad affrontare. L’effetto immediato sui cittadini è l’annunciato razionamento della distribuzione dell’energia elettrica, un disagio che ancor più si fa sentire perché l’assenza di energia per molte ore al giorno equivale al blackout anche dell’informazione. E questo avviene in ore drammatiche, in cui i giapponesi cercano spasmodicamente di tenersi il più possibile informati sullo stato delle emergenze che interessano i siti nucleari colpiti dal sisma. In momenti come questo, in cui l’identità nazionale e lo spirito civico sono tra le risorse più preziose cui poter attingere per superare la crisi, è stata di grande effetto la notizia secondo cui l’imperatore nipponico ha preteso che anche le sue residenze fossero comprese nel piano di razionamento dell’energia elettrica “per condividere i disagi che si trova ad affrontare il suo popolo”. Un gesto evidentemente simbolico e che nulla cambia nella sostanza, ma che pure ha la sua straordinaria importanza. Una prova di civiltà che per come è stata data non ha per nulla il sapore della cinica propaganda che altrove, in occasioni infauste, a volte si è fatta sentire. Le maggiori democrazie del mondo sono ora impegnate nel fornire aiuto ai giapponesi. Di certo il senso civico che gli abitanti di quel meraviglioso paese stanno dimostrando è la più grande risorsa cui possono fare riferimento. Ce la faranno.

 

Scrivi una replica

News

Usa 2024, Trump: «Sarò il presidente di tutta l’America»

Un discorso orientato all’unità del paese, ma che non ha risparmiato critiche anche dure ai democratici. «Sarà una vittoria incredibile. Corro per diventare presidente di…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky a Londra: incontro con Keir Starmer

Visita del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, a Londra, dove ha partecipato a una riunione straordinaria del governo laburista di Keir Starmer. Nell’occasione, Zelensky è tornato…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, condannato a 16 anni il giornalista Usa Evan Gershkovich

Il giornalista statunitense del Wall Street Journal, Evan Gershkovich, è stato condannato a 16 anni di carcere per spionaggio, un’accusa però contestata dagli Stati Uniti.…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Strage di via D’Amelio, Meloni: «Un giorno che ha segnato profondamente la nostra Nazione»

«Oggi ricorre il 32esimo anniversario della strage di via D’Amelio, un giorno che ha segnato profondamente la nostra Nazione. Ricordiamo con rispetto e commozione il…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia